Parasite: il film di Bong Joon-Ho accusato di plagio, ecco i dettagli

P. L. Thenappan, produttore indiano del film Minsara Kanna, ha accusato Parasite di Bong Joon-Ho di aver plagiato la sua opera.

Bong Joon-Ho, Parasite, serie tv

Parasite (Leggi la nostra recensione QUI) è il film dell’anno. L’opera diretta dal regista sudcoreano Bong Joon-Ho ha infatti vinto ben 4 premi Oscar agli ultimi Academy Awards, tra i quali quello come miglior film, prima opera non in lingua inglese a riuscirci. Tuttavia, non solo acclamazioni arrivano nei confronti del film. Difatti P. L. Thenappan, produttore cinematografico indiano ha dichiarato di voler muovere un’azione legale nei confronti di Parasite, poichè, secondo lui, avrebbe copiato un suo film, Minsara Kanna.

Lunedì o martedì, presenterò questo caso facendomi supportare da un avvocato internazionale – ha dichiarato Thenappan ad un tabloid indiano, Times of India – Hanno utilizzato la trama dal mio film. Quando si scopre che alcuni dei nostri film sono stati ispirati dai loro, immediatamente partono le denunce. Di conseguenza, è giusto che anche noi facciamo lo stesso con loro

Tuttavia, andando ad osservare la trama di Minsara Kanna, le somiglianze non sono poi tante marcate. La pellicola infatti, datata 1999, ruota intorno ad un ricco giovane che inizia a lavorare per una ricca donna d’affari. L’unica vera somiglianza con Parasite è data dal fatto che il ragazzo, esattamente come il protagonista del film di Bong Joon-Ho, riesce a far assumere i propri familiari dalla padrona di casa, con lo scopo di conquistare la sorella della donna.

Riuscirà questa somiglianza tra i due film a causare una condanna di Parasite per plagio? O finirà tutto nel dimenticatoio?

Leggi anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com