Bugo rompe il silenzio e risponde a Morgan: “Ora non voglio fare pace”

Durante la trasmissione radiofonica Un giorno da pecora, Bugo ha risposto alle provocazioni che Morgan gli ha lanciato a Live Non è la D'Urso

Morgan Bugo Sanremo
Morgan e Bugo al Festival di Sanremo

Pare non avere fine la diatriba da Morgan e Bugo, iniziata al Festival di Sanremo, dove i due dopo un acceso battibecco sono stati squalificati e proseguita nei giorni successivi con frecciatine e accuse reciproche. Questa volta è il turno del più giovane tra i due che, durante la trasmissione radiofonica Un giorno da pecora, condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro ha risposto alle dichiarazioni rilasciate da Morgan a Live Non è la D’Urso. Durante la trasmissione di Canale 5 infatti, l’ex frontman dei Bluvertigo, aveva provocato il collega dicendo che si sarebbe scusato con lui per le ingiurie espresse durante l’ultimo live di Sanremo se Bugo avesse chiesto scusa a Sergio Endrigo, autore del brano che secondo Morgan, Bugo avrebbe rovinato nella serata dedicata alle cover.

Non si può andare in tv dopo pochi giorni a dire “Facciamo pace se chiedi scusa a Sergio Endrigo”. Io non devo chiedere scusa a Endrigo. Non è un patrimonio di Morgan, ma dell’umanità. Chiedere una cosa così, dopo dieci giorni, la trovo una cosa imbarazzante.

Il cantante piemontese ha proseguito poi l’intervista, dichiarando il suo disinteresse nel riappacificarsi con Morgan, al momento.

Ora non ho intenzione di far pace, la cosa è stata così grande che non basta andare in tv e dire “ti voglio rivedere”. Se mai risolverò questa cosa, in futuro, lo farò in privato.

Con queste parole Bugo appare molto più schivo e disinteressato alla situazione creatasi col collega, apparendo maggiormente centrato sulla promozione del suo nuovo disco. Cosa che invece non si può dire di Morgan.

Da che parte state voi?

Leggi anche:

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.