Christian De Sica contro i film di Zalone e Aldo, Giovanni e Giacomo

Nella conferenza stampa di presentazione di La mia banda suona il pop, Christian De Sica ha attaccato i film di Checco Zalone e di Aldo, Giovanni e Giacomo

Christian De Sica, la mia banda suona il pop

Il prossimo 20 febbraio arriverà in tutte le sale La mia banda suona il pop, il nuovissimo film che vede come protagonista Christian De Sica. In questo periodo di presentazione quindi, il sessantanovenne attore romano, ha partecipato a diverse conferenze stampa nelle quali, oltre a parlare del suo film, ha potuto anche dire la sua sulla situazione del cinema comico italiano.

In particolare, l’attore figlio d’arte, ha voluto parlare degli ultimi successi nostrani, ossia Tolo Tolo di Checco Zalone, Odio l’estate di Aldo, Giovanni e Giacomo e Gli anni più belli di Gabriele Muccino, trovando in tutti una caratteristica comune, quella di non riuscire a far ridere.

Ho visto il film di Checco Zalone di recente, trovandolo davvero carino, ma non ho riso mai. Gli stessi Aldo, Giovanni e Giacomo hanno fatto un film melò, non comico. Il film di Muccino l’ho visto, ed è bello, ma anche lì non si ride mai.

Mettendo poi a confronto questi tre lavori con il suo, Christian De Sica ha spiegato come, secondo lui, La mia banda suona il pop, sia l’unico film tra quelli recentemente usciti a sala a far ridere.

Nel film diretto da Fausto Brizzi, oltre a a De Sica ci sono nel cast il fidato Massimo Ghini insieme a Paolo Rossi, Diego Abatantuono, Angela Finocchiaro e Natasha Stefanenko che racconteranno le vicende di una band finita oramai nell’oblio più totale.

Che ne pensate delle parole di Christian De Sica? Voi avete riso con i film citati che sono tutti e tre ad oggi tra i dieci film più visti in Italia?

Continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per nuovi approfondimenti.