Billy Corgan: un doppio album degli Smashing Pumpkins nel 2020

Il nuovo, imponente lavoro degli Smashing Pumpkins uscirà nel 2020

Corgan
Billy Corgan degli Smashing Pumpkins. Credits: djdroga / Flickr
Condividi l'articolo

Billy Corgan ci riprova: in arrivo il nuovo Mellon Collie?

Non troppo tempo fa, come saprete, gli Smashing Pumpkins si sono riuniti (per tre quarti) nella formazione originale: a fianco di Billy Corgan, sono tornati il batterista Jimmy Chamberlin e il chitarrista James Iha. Mancava (e manca) la bassista D’arcy Wretzky, la quale nel frattempo tra l’altro si è data al doom metal. Con questa formazione, il gruppo ha pubblicato un disco di “ritorno alle origini”, intitolato Shiny and Oh So Bright Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun, alla fine del 2018. Un ritorno in realtà non troppo convincente neanche per lo stesso Corgan, che oggi ammette: “L’ultimo [album] è stato tipo: saltiamoci dentro, registriamo qualcosa molto in fretta e lasciamo che sia quel che sia“. In effetti, questa intenzione si sentiva. Ma sappiamo che il buon vecchio Billy non riesce mai a stare fermo.

The Smashing Pumpkins – Solara, 2018

Leggi anche: Billy Corgan sui Green Day – “Sono l’ultima musica rock per le masse”

LEGGI ANCHE:  The Smashing Pumpkins - Cyr [RECENSIONE]

Già di recente Corgan aveva affermato di avere ben ventuno nuove canzoni pronte da registrare con la nuova/vecchia formazione. Ora, secondo il cantante, quelle canzoni potrebbero vedere la luce in un nuovo doppio album da pubblicarsi nel 2020. Non sarebbe la prima volta che gli Smashing Pumpkins pubblicano una tale mole di materiale tutto in una volta. I fan più accaniti conosceranno bene l’album Mellon Collie and the Infinite Sadness, del 1995, che di canzoni ne aveva ben ventotto. Secondo Corgan, questo nuovo album (ancora senza titolo) sarà “qualcosa di completamente diverso”, essendo “[…] la prima volta da Machina (2000) che io, James e Jimmy abbiamo lavorato a qualcosa, insieme, per lungo tempo”. Che questo possa essere il ritorno “vero” della leggendaria band?

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.