Due ragazze investite muoiono a Roma, alla guida il figlio di Paolo Genovese

Il 2019 finisce in tragedia per le famiglie di due ragazze morte, investite da un’auto.

Pietro, figlio del regista italiano Paolo Genovese, era alla guida di una Renault Koleos e sul Ponte Milvio a Roma avrebbe investito due ragazze che sono morte.

Il figlio del regista ha 20 anni e a quanto sembra stava tornando dall’uscita del sabato sera. All’incrocio tra Corso Francia e Via Flaminia Vecchia ha investito Gaia e Camilla, 16 anni l’uno. Purtroppo le due ragazze sono decedute.

Il conducente è stato sottoposto agli esami di rito (droga e alcool) e il suo cellulare è stato sequestrato, con il sospetto che fosse al telefono mentre guidava. Secondo quanto riportato da Repubblica il ragazzo avrebbe prestato immediatamente alle ragazze.

I periti e i tecnici della polizia Locale stanno lavorando per stabilire a che velocità stesse viaggiando il veicolo. Le ragazze sono decedute sul colpo: i soccorsi dei medici del 118 hanno solo potuto constatare solo il decesso.

Continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e non solo.