Paolo Genovese ci regala il cortometraggio “Oltre le pagine” per Natale

In occasione del Natale, Paolo Genovese ci presenta il suo nuovo cortometraggio "Oltre le pagine", prodotto per la campagna "A Natale regala un libro" promossa dalla Feltrinelli.

0
441
Paolo Genovese

Lunedì 4 dicembre alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano si è tenuta l’anteprima del nuovo cortometraggio di Paolo Genovese Oltre le pagine.

Per Natale, laFeltrinelli ha deciso di lanciare la campagna “A Natale regala un libro”, una bel messaggio d’amore e condivisione del libro e della lettura. E quale mezzo migliore per farlo se non il cinema? Paolo Genovese, regista di Perfetti Sconosciuti e The Place, ci racconta di come abbia realizzato questo progetto in esclusiva per la Feltrinelli, unendo le sue due grandi passioni.

Questo piccolo cortometraggio, questa piccola storia, della quale sono molto orgoglioso, è nata quasi per gioco, con l’idea di far incontrare cinema e letteratura. Sono mie due grandi passioni ed è un tipo di lavoro che viene fatto sempre anche dai registi. Noi partiamo comunque da un’opera non finita, che è la sceneggiatura, e dobbiamo raccontare per immagini quello che in un romanzo viene fatto generalmente a parole“.

Un omaggio ai libri, ai lettori e alle librerie. In meno di quattro minuti Paolo Genovese è in grado di trasmetterci la voglia di regalare una lettura ai nostri amici, amori e parenti.

Il senso del corto e di tutta questa storia e quello che mi ha colpito è il fatto che al di là delle pagine e delle storie raccontate da un libro ci sono le storie dei lettori. Nel senso che ogni lettore ha una forte immedesimazione e fa suoi quei personaggi, li rende vivi e vividi“; ha aggiunto Genovese.

Alla visione del cortometraggio è seguito un dibattito sulla situazione delle librerie, dei lettori e dei libri, con alcuni personaggi di spicco della cultura e dell’editoria odierna; come Dario Franceschini, attuale ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo; Ricardo Franco Levi, Presidente dell’AIE (Associazione Italiana Editori); Luca Fomenton, Presidente della casa editrice Il Saggiatore, della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e principale promotore di Bookcity a Milano; Massimo Bray, ex ministro e Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura di Torino; Alberto Rivolta, direttore operativo del Gruppo Feltrinelli; e lo scrittore Giorgio Vasta.

Questo corto è legato all’incentivo a leggere e a regalare i libri” continua Paolo Genovese, “trovo che un libro sia il regalo più intimo che si possa fare, più di un paio di mutande. Ognuno ha un approccio diverso e una sensazione diversa rispetto ai libri che legge. In questa storia in particolare il libro è Cupido. Ci si innamora attraverso i libri, e l’innamoramento è uno degli altri grandi sentimenti che proviamo nella lettura, forse il più importante, non soltanto l’amore di coppia, ma l’innamoramento assoluto dei personaggi che leggiamo“.

Da oggi il cortometraggio “Oltre le pagine” è disponibile su internet e sui canali social del Gruppo Feltrinelli. Inoltre a partire dal 7 dicembre è prevista la proiezione nei cinema, in oltre 1500 schermi sul territorio nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here