Phil Collins: in Messico una statua gigante del Bambin Gesù gli somiglia

In Messico è apparsa in una chiesa una statua del Bambin Gesù di circa 7 metri che assomiglia in maniera inquietante ad un giovane Phil Collins

Phil Collins, Genesis
Condividi l'articolo

Phil Collins è uno dei cantanti più importanti e famosi al mondo grazie sopratutto alla sua storica appartenenza al gruppo dei Genesis.

Di conseguenza saranno moltissimi gli omaggi che, nel corso di una lunghissima carriera, sono stati fatti al cantante britannico. Quello che è avvenuto in Messico però, è una di quelle cose che non gli faranno poi troppo piacere. Infatti nella chiesa de La EpifanÍa del Señor è stata commissionata, allo scultore Romano Salvador, una statua che raffigurasse il Bambin Gesù; fin qui nulla di strano. La stranezza sta nel fatto che l’opera è alta circa 7 metri, pesa oltre 900 chili ed ha un’inquietante somiglianza con il giovane Phil Collins.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Il prete della chiesa in questione, Humberto Rodriguez, ha dichiarato di essere stato colto alla sprovvista dalle dimensioni dell’opera e che non aveva alcuna intenzione di commissionare la statua del bambin Gesù più alta del mondo. Se veramente questa statua entrerà nel Guinness dei Primati ancora non è da sapersi, fatto sta che questa calva versione di Gesù con le fattezze di Phil Collins potrebbe risultare più alta anche del più grande dei T-Rex.

LEGGI ANCHE:  Coco: rivelati i doppiatori e i dettagli dei personaggi del film Pixar

Phil Collins ha evitato di rilasciare dichiarazioni a proposito di questa buffa storia ma, come giustamente qualcuno ha fatto notare, questa scultura è solamente something happened on the way to heaven (qualcosa avvenuto sulla strada del paradiso), per citare, ironicamente, un brano dello stesso cantante britannico del 1990.

Leggi anche:

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.