La prima regola da rispettare sul set di un film di Quentin Tarantino

L’attore Timothy Olyphant rivela qual è stata la prima regola da rispettare sul set di C'era una volta a... Hollywood, l'ultimo film di Quentin Tarantino.

Quentin Tarantino sul set

Che Quentin Tarantino sia un regista sui generis, non c’è bisogno di ricordarlo. Col tempo, attraverso le sue audaci e singolari pellicole, abbiamo imparato a conoscere la sua personale visione del mondo, e ad apprezzarne lo spessore. Ci ha abituato all’imprevedibilità, senza però mai smettere di stupirci, sia dentro che fuori la sala cinematografica.

E così, dopo l’epica risposta data a una giornalista durante la sua conferenza al recente Festival di Cannes, il genio del cinema Pulp continua a far parlare di sé.

Durante un’intervista, l’attore Timothy Olyphant – che interpreterà il personaggio di James Stacy in C’era una volta a… Hollywood – ha rivelato alla stampa qual è la prima vera regola da rispettare quando si è sul set di un film di Quentin Tarantino: lasciare fuori il proprio cellulare.

Sì, proprio così. E la politica tarantiniana sembrerebbe non ammettere né avvertimenti né eccezioni. Olyphant ha raccontato, infatti, che tutti i cellulari vengono lasciati in un piccolo stand fuori dal set, e che per chiamare parenti, amici o colleghi si è costretti ad andare in strada.

In un primo momento, si potrebbe pensare che il divieto del regista sia finalizzato a non far trapelare foto e video delle riprese. E invece no. Come lo stesso Olyphant ribadisce, l’obiettivo di Tarantino è un altro: creare un ambiente in cui ogni membro della troupe è concentrato solo ed esclusivamente sul proprio lavoro, senza alcuna distrazione.

“E se qualcuno dovesse disobbedire e all’improvviso suonasse un telefono?” A questa domanda l’attore hollywoodiano ha risposto: “Oh, cavolo, sarebbe terribile!“.

Dopotutto, però, Timothy Olyphant sembra essere grato al regista per questa scelta, definendola “uno dei più grandi doni che potesse farci”.

Non vediamo quindi l’ora che arrivi il 19 settembre (giorno d’uscita di C’era una volta a… Hollywood anche in Italia) per poter vedere con i nostri occhi i risultati di questa severa decisione.

Tu cosa ne pensi? Lascia un commento e continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per nuovi approfondimenti.