Game of Thrones 8: due applicazioni per evitare gli spoiler

Per evitare gli spoiler sull'ottava e ultima stagione di Game of Thrones, la rete mette a disposizione due app che potrebbero salvare la vostra visione dello show

Jon Snow, uno dei personaggi chiave di Game of Thrones

Con l’arrivo dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, è partita anche la piaga che più di tutti accompagna la messa in onda di uno show tanto atteso: lo spoiler.
Con l’interconnessione costante a cui ormai siamo abituati, cercare di evitare un’anticipazione sta diventando sempre più complicato, tra articoli, immagini e post strappalacrime sui social network.

Ma la rete, a volte, può essere anche una fidata alleata. Perciò se non avete l’opportunità di svegliarvi alle tre del mattino per vedere l’episodio in contemporanea con la messa in onda su HBO e semplicemente non volete passare il Lunedì a trattare il vostro telefono come se fosse un’entità posseduta da un demone malvagio, ci sono due applicazioni che potrebbero salvarvi la vita, soprattutto ora che esistono anche app che permettono di mandare spoiler indesiderati.

La prima è Unspoiler: si tratta di un plugin di Google Chrome, arrivato alla versione 2.2, con miglioramenti costanti che puntano ad alzare il livello della qualità offerta. Il plugin è offerto dal sito http://www.unspoiler.tv/, il che vuol dire che è totalmente gratuito. Una volta effettuato il download del plugin vi apparirà in alto una barra rossa con un bottone che riporta il nome del plugin: non vi servirà far altro che pigiare il pulsante che appare sul vostro browser e scrivere il titolo dello show o film su cui non si vogliono ricevere spoiler. Oppure si può semplicemente scrivere “unspoil <nome della serie>” nella barra degli indirizzi. Il plugin controllerà ogni pagina e qualora trovasse argomenti inerenti la serie su cui non vuoi alcuna anticipazione, coprirà il risultato con un’etichetta che indica lo spoiler, coprendolo, e dandovi così l’opportunità di poter scorrere le vostre pagine web senza il patema di incorrere per sbaglio in uno spoiler che possa rovinarvi la visione. Una volta visto l’episodio o lo show bannato, basterà pigiare di nuovo il pulsante per annullare i criteri e tornare alla normalità. Ovviamente “l’etichetta” che copre gli spoiler può essere eliminata manualmente a scelta dell’internauta, che potrà semplicemente cliccare sulla scritta show spoiler che appare ad ogni contenuto nascosto.

L’altra applicazione che potrebbe aiutarvi nella lotta costante allo spoiler è Spoiler Blockers. In questo caso ci troviamo davanti ad un App per Android che è comunque totalmente gratuita. A differenza di Unspoiler, Spoiler Blockers permette di modificare i colori dell’interfaccia, ma di base funziona più o meno come Unspoiler. Una volta scaricata l’app vi sarà richiesto di attivare le notifiche e vi verranno chieste delle forme di sicurezza per permettere all’app, di volta in volta, di riconoscere l’esatto utilizzatore. Fatto questo, basterà indicare di nuovo lo show su cui non si vogliono spoiler e scegliere poi una lista di luoghi virtuali e applicazioni da “setacciare” alla ricerca delle anticipazioni. Spoiler Blockers, infatti, funziona non solo sui social network ma è attivo anche sulle stories, che il più delle volte portano la dose più massiccia di spoiler. Con queste due applicazioni, insomma, la vostra visione di Game of Thrones dovrebbe essere salva.