Disney+, svelato un catalogo con numeri da paura

Disney+
Disney+

Disney Plus, importanti novità su catalogo e sui prezzi!

Disney ha annunciato alla sua assemblea annuale degli azionisti – all’inizio di questa settimana – che avrebbe reso disponibile l’intero repertorio di classici consacrati nel tempo sul suo prossimo servizio di streaming Disney plus. Si tratta di un catalogo iniziato negli anni Venti.

Il Disney Vault (il nome del catalogo) è stato concepito negli anni ’90, quando il mercato dell’home video era dominato dai sistemi VHS, e continuò nell’era dei DVD e dei Blu-ray. Disney avrebbe rieditato i suoi film d’animazione più popolari ogni decennio, rendendoli disponibili per l’acquisto per un periodo di tempo limitato.

Leggi anche: Disney+ potrebbe rilanciare le serie Marvel di Netflix

Insieme all’intera collezione di film, Disney creerà contenuti originali per la nuova piattaforma. Disney+ ospiterà anche film di altre proprietà Disney, tra cui Pixar, i franchise Star Wars e Marvel, così come National Geographic, che l’azienda acquisirà quando sarà completato l’acquisto di 21st Century Fox. Il servizio sarà lanciato con una stima di 7.000 episodi televisivi e fino a 500 film.

Leggi anche: Netflix al bivio. Cosa cambia con l’arrivo di Disney +?

Disney ha annunciato i piani per il suo servizio di streaming nel settembre 2017. Da allora si è posizionata come concorrente di giganti dello streaming come Netflix e Hulu, su quest’ultimo avrà una partecipazione del 60% in seguito all’acquisizione di Fox. Il servizio dovrebbe essere focalizzato su contenuti a misura di famiglia, e il CEO di Disney Bob Iger ha detto che costerà meno del mensile di Netflix.

Disney plus sarà disponibile entro la fine dell’anno negli USA. Si aspetta anche in Italia in contemporanea o poco dopo.

Leggi anche: Disney Villains: arriva la serie sui cattivi Disney

Vi terremo aggiornati e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.Com.