Disney+: stop alla condivisione delle password, ecco da quando

Disney+
Condividi l'articolo

Disney+ segue l’esempio di Netflix: non sarà più possibile condividere le password

Anche su Disney+, presto non sarà possibile condividere la password al di fuori del nucleo familiare. Per ora sta accadendo in Canada, dove pochi giorni fa gli utenti hanno ricevuto delle mail di questo tenore: “A meno che non sia diversamente consentito dal tuo livello di servizio, non puoi condividere la tua sottoscrizione al di fuori del tuo nucleo familiare”.

“Per nucleo familiare si intende la collezione di dispositivi associati alla tua residenza personale principale e utilizzati dalle persone che vi risiedono. Potrebbero essere applicate regole aggiuntive per determinati livelli di servizio. Ci riserviamo il diritto, a nostra esclusiva discrezione, di analizzare l’uso del tuo account per verificare la conformità a questo accordo”.

“Se determiniamo che hai violato questo accordo, potremmo limitare o interrompere l’accesso al servizio e/o adottare altre misure consentite da questo accordo (incluso quanto stabilito nella sezione 6 dell’accordo). Sarai responsabile per qualsiasi utilizzo del tuo account da parte del tuo nucleo familiare, compresa la conformità a questa sezione”.

LEGGI ANCHE:  Disney Plus, La Spada nella Roccia arriva ufficialmente sulla piattaforma

Il tutto accadrà in Canada a partire dal primo novembre 2023, mentre per l’Europa e quindi per l’Italia non si hanno ancora date certe. La cosa sicura da dire è che probabilmente un’opzione per condividere le password sarà sì disponibile, ma ad un prezzo extra come già fatto da Netflix. Aspettiamo notizie più precise”.

Fonte: Mobile Syrup

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa