Arrestata la star di “School of Rock” per il furto di tre chitarre e di un amplificatore

School of Rock

Joey Gaydos Jr., attore che nel celebre School of Rock vestiva i panni del pacato e timido Zach “Zack Attack” Mooneyham, è stato arrestato in Florida per il presunto furto di tre chitarre e di un amplificatore.

Secondo quanto riportato da TMZ, l’ex attore ha adottato la stessa strategia per tutti e quattro i colpi: è entrato nei negozi, ha chiesto di provare gli strumenti e alla prima distrazione dei commessi si è allontanato con la refurtiva in mano. Ad insospettire la forze dell’ordine sono state le tre costose chitarre e l’amplificatore che Gaydos ha cercato di rivendere nei banchi dei pegni.

Il valore delle chitarre incriminate si aggira intorno ai 3.400 dollari: una Les Paul Epiphone Prophecy blu del valore di 800$, una Fender Stratocaster nera del valore di 699$ e una Gibson Les Paul gold top del valore di $ 1.900. Marca e modello dell’amplificatore invece non si conoscono. Joey ha confessato alla polizia una dipendenza da droga, ma si è dichiarato innocente ed è in attesa di un processo.

Potrebbe interessarti anche:

Continuate a seguirci su La Scimmia sente, la Scimmia fa!