Razzie Awards 2019: tanti big rischiano, Trump compreso

Torna puntualissima la stagione dei lamponi d'oro. Anche quest'anno i Razzie Awards promettono risvolti interessanti.

Razzie Awards

Sono uscite le candidature per i Razzie Awards del 2019, il premio cinematografico più temuto e meno ambito dagli artisti del settore. Dopo la candidatura di Mother! lo scorso anno, che alimentò una polemica importante, il lampone d’oro torna a puntare su film di serie B. Immancabile il capitolo della saga delle 50 sfumature, appuntamento fisso nelle categorie meno agognate del premio. Attori importanti sono alla gogna: Jhon Travolta, Bruce Willis e Jhonny Depp. La categoria peggior coppia su schermo anche quest’anno regalerà grandi emozioni. Insomma, una classica edizione dei Razzie Awards.

La grande rivelazione di questa edizione è Donald Trump. Il presidente degli Stati Uniti d’America potrebbe aggiungere questo importante riconoscimento al suo palmarès. Gareggia come peggior attore per la sua presenza in Death of a Nation e Fahrenheit 11/9, il documentario di Micheal Moore che mira (e fa centro) proprio alla figura del tycoon. Di seguito la lista completa delle nomination.

Peggior film

  • Gotti
  • Pupazzi senza gloria
  • Holmes & Watson
  • Robin Hood
  • La vedova Winchester

Peggior attrice

  • Jennifer Garner / Peppermint
  • Amber Heard / London Fields
  • Melissa McCarthy / Pupazzi senza gloria e Life of the Party
  • Helen Mirren / La vedova Winchester
  • Amanda Seyfried / The Clapper

Peggior attore

  • Johnny Depp (voce) Sherlock Gnomes
  • Will Ferrell / Holmes & Watson
  • John Travolta / Gotti
  • Donald J. Trump / Death of a Nation e Fahrenheit 11/9
  • Bruce Willis / Il giustiziere della notte

Peggior attore non protagonista

  • Jamie Fox / Robin Hood
  • Ludacris (voce) Show Dogs
  • Joel McHale / Happytime Murders
  • John C. Reilly / Holmes & Watson
  • Justice Smith / Jurassic World: Fallen Kingdom

Peggior attrice non protagonista

  • Kellyanne Conway / Fahrenheit 11/9
  • Marcia Gay Harden / Fifty Shades Freed
  • Kelly Preston / Gotti
  • Jaz Sinclair / Slender Man
  • Melania Trump / Fahrenheit 11/9

Peggior coppia sullo schermo

  • Qualsiasi coppia di attori o pupazzi (specialmente nelle spaventose scene di sesso) – Pupazzi senza gloria
  • Johnny Depp e la sua carriera in discesa (doppia cartoni!) – Sherlock Gnomes
  • Will Ferrell & John C. Reilly (che rovinano due dei personaggi più amati della letteratura) – Holmes & Watson
  • Kelly Preston & John Travolta – Gotti
  • Donald J, Trump & la sua costante meschinità – Death of a Nation & Fahrenheit 11/9

Peggior remake o sequel

  • Death of a Nation
  • Il giustiziere della notte
  • Holmes & Watson
  • Shark – Il primo squalo
  • Robin Hood

Peggior regista

  • Etan Cohen, “Holmes & Watson”
  • Kevin Connolly, “Gotti”
  • James Foley, “Cinquanta sfumature di rosso”
  • Brian Henson, “Pupazzi senza gloria”
  • The Spierig Brothers, “Winchester”

Peggior sceneggiatura

  • Death of a Nation / Dinesh D’Souza & Bruce Schooley
  • Cinquanta sfumature di rosso / Niall Leonard, dal romanzo di E.L. James
  • Gotti / Leo Rossi & Lem Dobbs
  • Pupazzi senza gloria / Sceneggiatura di Todd Berger, Soggetto di Berger e Dee Austin Robinson
  • La vedova Winchester / Tom Vaughan & The Spierig Brothers

Non ci resta che aspettare il 23 febbraio per scoprire le vittime di questo goliardico premio.

Seguiteci e scriveteci su Lasciammiapensa.com