(500) Giorni Insieme – Le 5 grandi lezioni sull’amore (e non)

“Questa è la storia di lui e di una lei. Ma vale la pena chiarirlo subito….non è una storia d’amore”.

(500) Giorni Insieme è una commedia romantica che vede protagonista Tom (Joseph Gordon-Levitt), un giovane scrittore di cartoline d’auguri presso una società di Los Angeles. Nonostante abbia studiato per diventare architetto, decide di non coltivare la sua grande passione, accontentandosi di una vita al di sotto delle proprie possibilità.

La sua quotidianità viene sconvolta dall’arrivo di Sole (Summer nella versione originale, interpretata da Zooey Deschanel), una splendida ragazza piena di vitalità, assunta come nuova assistente del capo.

Per Tom è subito colpo di fulmine.

Caratterialmente i due giovani ragazzi sono completamente agli antipodi. Tom è romantico, tranquillo e ama la stabilità, mentre Sole è frizzante, imprevedibile e non crede nell’esistenza dell’amore.

Come spesso accade, gli opposti tendono ad attrarsi. È solo l’inizio di una frequentazione che durerà 500 giorni, e che vedrà il povero Tom uscirne con le ossa rotte.

Il film diretto da Marc Webb è considerato una piccola gemma in grado di raccontare, con un retrogusto dolceamaro e grande realismo, la più classica delle storie d’amore non sbocciate, di quelle che ti spezzano il cuore e che ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha sperimentato.

Sfruttando il suo background nei videoclip musicali, il regista americano delizia lo spettatore con alcune sequenze e colonne sonore di grande impatto. (500) Giorni Insieme non sarà una storia d’amore, ma offre interessanti spunti legati al rapporto di coppia e alla vita di tutti i giorni.

1. Mai accantonare i propri sogni: 

(500) Giorni Insieme

La prima regola per star bene insieme agli altri è essere in pace con sé stessi.

Tom non è contento della propria vita e brilla di luce riflessa di fianco a Sole, che al contrario è sempre raggiante e soddisfatta. Inizialmente tenta di aiutarlo, ma a lunga andare questa situazione farà perdere fascino al ragazzo che vedrà l’interesse di Sole spegnersi piano piano.

Fortunatamente non tutti i mali vengono per nuocere, e questa batosta spingerà Tom a rimettersi in gioco.

2. Non crearsi subito troppe aspettative:

(500) Giorni Insieme

Tom capisce di essere innamorato, e inizia a viaggiare con la mente. Si immagina una vita intensa e felice insieme a Sole che, essendo più “navigata”, si vive questa relazione molto più cautamente. Non sa dare una definizione precisa al loro rapporto, e va avanti giorno dopo giorno senza pensarci. Questo atteggiamento manda in paranoia Tom, che, al contrario, ha le idee ben chiare.

3. Gli amici e la famiglia sono la tua fortezza:

(500) Giorni Insieme

Ogni volta che Sole spezza il cuore a Tom, minando le sue certezze, il giovane ragazzo si rifugia a casa dai suoi amici e dalla sorella minore Rachel (Chloë Grace Moretz) in cerca di rassicurazioni.

Capisce che – nonostante l’avanzare del tempo – loro rappresenteranno una delle poche e inequivocabili certezze, e che non lo lasceranno mai combattere da solo.

4. Mai tornare sui propri passi:

(500) Giorni Insieme

Tra i due protagonisti è ufficialmente finita, tra le infinite lacrime dell’uno e l’apparente indifferenza dell’altra. Tom capisce che Sole non rappresenta la ragazza giusta per lui, e che non è in grado di donargli l’amore e la serenità che merita.

Purtroppo al cuore non si comanda, e compie il classico errore da principiante tentando di riconquistarla. In questo caso (500) Giorni Insieme dipinge perfettamente ciò che accade la maggior parte delle volte, con vecchi problemi, limiti e dissapori che riaffiorano inesorabilmente.

5. Fa male, ma non è la fine del mondo:

(500) Giorni Insieme

I postumi di una relazione sono spesso molto sottovalutati, ma in alcuni casi possono essere paragonabili a quelli di un lutto o qualcosa di particolarmente traumatico.

È un’esperienza che ti cambia, ti fa sentire incredibilmente solo e ti rende diffidente nei confronti dell’amore. Fortunatamente il tempo rimargina le ferite e, con un po’ di buona volontà e il giusto entusiasmo, se ne esce più forti di prima, e con la ferma convinzione che il meglio debba ancora arrivare.

Se vi piacciono i film a tema sentimentale ma un po’ fuori dal comune, vi consigliamo 10 film d’amore atipici e controversi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here