Box Office Italia, Mamma Mia! torna e debutta in testa

box office italia

Box Office Italia: aggiornamenti settimanali sui principali incassi del weekend

Dopo un avvio di estate tra i peggiori a memoria recente, il Box Office italiano ha ripreso quota a partire da ferragosto, riassestandosi progressivamente su dati non lontani dagli anni passati. Momento della svolta è stata a modo suo l’uscita di The Meg, che praticamente da solo è riuscito a tenere aperte le sale in avvio di agosto, lasciando presto spazio ad altri blockbuster come Ant Man e le pellicole di queste settimane. I dati del weekend in corso sono comunque inferiori a quelli del corrispettivo 2017 (dove Cattivissimo Me 3 e Dunkirk la facevano da padroni), ma il botteghino ha almeno da tempo ripreso a respirare.

Quasi ogni titolo in Top Ten è alla  sua seconda settimana o poco più, con medie per lo più dignitose e risultati complessivi accettabili. Da tre settimane al traino c’è Hotel Transylvania 3, nel ruolo del tradizionale film d’animazione di fine vacanze (posto preso l’anno scorso proprio dal terzo Cattivissimo Me). Lanciato verso gli 11 milioni, è complessivamente tra i migliori della stagione. Il primo posto è però occupato da una new entry, quel sequel di Mamma Mia! in gestazione da quasi dieci anni e finalmente in sala. L’accoglienza critica è freddina, ma la pellicola tiene bene e si prende il primo posto, pur lontana dai fasti del primo episodio. Da segnalare l’ottimo debutto dell’horror Slender Man (genere questo che da un po’ mancava), e la buona tenuta del sesto capitolo di Mission Impossible alla seconda settimana.

Questa la Top Ten approfondita del Box Office Italia al lunedì del 10 settembre:

  1. MAMMA MIA! CI RISIAMO  WE: 1.072.481 euro  TOT: 1.350.972
    SPETT: 156.343;  SALE: 569; SETT: 1
    Avvio a rilento, ripresa nella (fiacca) domenica e rimonta in corsa per il sequel del celebre musical, che vince di pochissimo il weekend sull’avversario animato (al suo terzo fine settimana in sala). I dati sono ben lontani dal film del 2008, ma nel 2018 sono più che sufficienti a chiudere il weekend d’esordio al primo posto.
  2.  HOTEL TRANSYLVANIA 3 WE: 1.035.886 euro  TOT: 10.516.547
    SPETT: 159.430;  SALE: 480; SETT: 3
    Panacea di ogni male per il Box Office italiano estivo, il cartoon di “inizio scuola” è una tradizione distributiva che paga ormai da tempo. Il film di quest’anno è il terzo capitolo di una  saga minore mai particolarmente amata, che pure batte i propri record e diviene senza difficoltà l’episodio dal maggiore incasso. Media eccezionale, punterà a superare i 14 milioni.
  3. MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT WE: 924.596 euro  TOT: 3.888.140
    SPETT: 132.402;  SALE: 526; SETT: 2
    Podio interamente dominato da saghe episodiche, con il culmine al terzo gradino: Mission Impossible è ormai al sesto capitolo e vent’anni di età, ma non accusa il colpo e mantiene la sua tradizione di appuntamento fisso. I dati non sono tra i più esaltanti, ma bastano già a superare in prospettiva il quinto Rogue Nation.
  4. RESTA CON ME WE: 587.318 euro  TOT: 2.408.065
    SPETT: 87.093; SALE: 356; SETT: 2
    Ottima prova per il bizzarro rom-survival americano. Commistione di generi inusuale, la natura sentimentale del prodotto basta e avanza a vincergli un pubblico. Al secondo weekend la tenuta è ottima e la media anche (1600 euro a copia).
  5. SLENDER MAN WE: 582.357 euro  TOT: 582.357
    SPETT: 80.959; SALE: 259; SETT: 1
    Nota più interessante tra le nuove uscite, l’atteso film basato sul creepypasta di qualche anno fa segna a suo favore la media migliore della settimana. Oltre 2200 euro a sala, quinto posto e incasso complessivo sorprendente. Ritorno di un genere, l’horror commerciale, sempre amatissimo in Italia.
  6. TEEN TITANS GO! IL FILM WE: 322.971 TOT: 373.145
    SPETT: 50.945; SALE: 279; SETT: 1
    Fenomeno limitato in Italia, il film tratto dal noto cartoon Teen Titans Go! va forte senza sfondare. Sconta forse la presenza di Hotel Transylvania, si ferma al sesto posto e difficilmente andrà oltre.
  7. RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI WE: 276.742 TOT: 1.212.971
    SPETT: 42.984; SALE: 394; SETT: 2
    Stesso discorso per il ritorno di Winnie The Pooh, prodotto forse saturato e di scarso richiamo al di fuori degli USA, almeno nel 2018. Alla sua seconda settimana perde colpi e si allontana dai piani alti. Non supererà il milione e mezzo.
  8. COME TI DIVENTO BELLA WE: 197.164  TOT: 2.111.352
    SPETT: 27.889; SALE: 166; SETT: 3
    Buona la resa della commedia con Amy Schumer, uscita in periodo morto e fattasi largo fino ai due milioni. Alla terza settimana comincia a mollare il passo, ma nel complesso siamo oltre le aspettative.
  9. RIDE WE: 172.351  TOT: 172.351
    SPETT: 24.630; SALE: 212; SETT: 1
    Operazione italiana tra le più originali e particolari degli ultimi anni, di Ride si è già parlato molto. Come prevedibile, la reazione del pubblico non poteva che essere di sospetto, ma i dati in crescendo fanno pensare ad una tenuta dignitosa. Rimane da tenere d’occhio.
  10. REVENGE WE: 135.224  TOT: 135.224
    SPETT: 19.739; SALE: 190; SETT: 1
    Altra pellicola chiacchierata e anticipata da parecchio tempo, il rape & revenge non è genere da grande incasso e si vede. Media tra le più basse, spazio per migliorare ma difficile superare i trecentomila.

fonte: cinetel

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here