David Cronenberg al lavoro su una serie tv

david cronenberg

L’atteso ritorno di David Cronenberg potrebbe arrivare con la sua prima serie televisiva, come anticipato a Venezia. Ancora massimo riserbo sul progetto

Ospite a Venezia, il  Leone d’Oro alla carriera David Cronenberg non ha come al solito lesinato in spunti di discussione e provocazioni. Invitato in un panel dedicato al “futuro del Cinema” (insieme, tra gli altri, a Spike Lee e Susanna Nicchiarelli), tra un dibattito su Netflix e l’altro, il canadese ha finalmente annunciato la natura del suo prossimo progetto: si tratterà infatti di una serie tv, un lavoro personale di media durata da titolo e tema ancora sconosciuto. Altro non si sa: il regista ha da subito assicurato di non poter ancora rivelare nulla, lasciando in sospeso il discorso tra la curiosità dei presenti. Si tratterà, nel caso il progetto dovesse andare in porto, del primo approccio di David Cronenberg alla narrativa televisiva moderna (escludendo alcuni film per la tv girati a inizio carriera, e altri saltuari episodi su commissione), nonché il suo ritorno sulle scene a quasi cinque anni da Maps to The Stars.

david cronenberg

Nel resto dell’incontro, l’attenzione di David Cronenberg si è spostata verso tematiche contemporanee come nuovi media, il ruolo della tecnologia nell’industria, e sul futuro delle sale cinematografiche. In una recente dichiarazione, il canadese aveva affermato di non essere interessato alla scomparsa delle proiezioni pubbliche, concetto ribadito anche nel corso del masterclass veneziano: “Il cinema non sta morendo, si sta evolvendo”, ha spiegato. “E lo streaming ne sarà il futuro, a prescindere dal media che utilizziamo oggi per usufruirne”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here