Facebook Watch: la sfida a Netflix e Amazon

0
108
Facebook Watch: la sfida a Netflix e Amazon

Ieri ha ufficialmente debuttato, in Italia e in tutto il mondo, Facebook Watch, la tv del social network sbarcata negli USA circa un anno fa, definita l’anti-Youtube e la risposta social a Netflix e Amazon.

Nato nell’agosto 2017, il servizio ha ricevuto investimenti per oltre un miliardo di dollari, avviando nel frattempo alla produzione di alcuni show esclusivi come l’apprezzato Sorry For Your Loss, con protagonista Elisabeth Olsen, ma anche alla diffusione di contenuti dedicati allo sport, alle notizie ed ai talk show, attraverso collaborazioni di pregio come CNN, Fox News e BuzzFeed.

Attraverso le parole di Fidji Simo, capo della sezione video della piattaforma, Facebook ha quindi annunciato l’avvio per una copertura globale del servizio.

Ecco le parole rilasciate da Fidji Simo:

“Oggi rendiamo Facebook Watch disponibile ovunque, offrendo alle persone in tutto il mondo un nuovo modo per scoprire video straordinari e interagire con amici e autori. Invitiamo tutti a prendere parte a questa rivoluzione. Abbiamo lanciato Watch negli Stati Uniti un anno fa e più di 50 milioni di persone negli Usa hanno visto un video per almeno un minuto su Watch e il tempo totale trascorso a guardare video si è più che decuplicato sin dall’inizio del 2018.”

Il servizio di streaming offre programmi di sport e notizie ma anche serie originali come Skam. L’accesso al servizio sarà gratuito, e vedrà ben presto l’integrazione di un sistema di pubblicità (chiamato AD Breaks) che permetterà il guadagno per i partner e la sostenibilità del progetto. Per accedere al servizio (disponibile su iOS e Android) bisogna cercare l’icona Watch sulla piattaforma, è disponibile anche su Apple TV, Samsung Smart TV, Android TV, Xbox One e Oculus TV.

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here