Home Cinema Caso Morgan Freeman: nuove dichiarazioni dell'attore!

Caso Morgan Freeman: nuove dichiarazioni dell’attore!

Dopo aver prontamente replicato alle accuse di molestie mossegli da otto donne, l'attore e regista statunitense è tornato sul caso con un comunicato.

Arriva un nuovo aggiornamento sul caso di molestie che ha coinvolto nelle scorse ore Morgan Freeman.

Come vi avevamo riportato qui ieri, Freeman è stato accusato di molestie ai danni di ben otto donne che hanno collaborato con lui.

In particolare, i fatti sarebbero occorsi sui set di Now you see me Insospettabili SospettiIn entrambe le occasioni, l’attore avrebbe riservato sgradevoli commenti e allungato le mani, secondo le testimonianze delle otto donne che lo hanno denunciato.

Dopo aver immediatamente replicato alle accuse tramite delle dichiarazioni rilasciate ad Indiewire, scusandosi con chi si fosse sentito a disagio, Morgan Freeman ha rilasciato un nuovo comunicato.

Eccovi qui il testo integrale:

Sono sconvolto dal fatto che i miei 80 anni di vita rischiano di essere indeboliti, in un batter d’occhio, dai resoconti dei media di giovedì. Tutte le vittime di aggressioni e molestie meritano di essere ascoltate. E abbiamo bisogno di ascoltarle. Ma non è giusto mettere sullo stesso piano gli orribili episodi di violenza sessuale con complimenti mal riposti e umorismo fuori luogo. Ammetto di essere qualcuno che sente il bisogno di provare a far sentire le donne – e gli uomini – apprezzati e a proprio agio quando sono con me. Come parte di ciò, provavo spesso a scherzare e complimentarmi con le donne, in quello che pensavo fosse un modo spensierato e umoristico. Chiaramente non sono riuscito a farlo sempre come avrei voluto. Ed è per questo che mi sono scusato giovedì e continuerò a scusarmi con chiunque possa sentirsi arrabbiato nei miei confronti, anche se involontariamente. Ma voglio anche essere chiaro: non ho creato ambienti di lavoro non sicuri. Non ho aggredito alcuna donna. Non ho offerto lavoro o promozione in cambio di sesso. Qualsiasi suggerimento che io abbia fatto o detto è completamente falso.

Sembrano parole di un uomo sincero, che tenta di ridimensionare i termini di un caso mediatico ormai sfuggito di mano.

Alessio Corsaro
Credo fermamente che la capacità dell'uomo di raccontare e raccontarsi sia il sale della vita. Proprio per questo sono uno studente di Lettere Classiche e al contempo un inguaribile amante della settima arte e della serialità. "The Tree of Life" è il mio manifesto di bellezza, "Il caso Spotlight" racchiude la mia missione, "2001: Odissea nello spazio" la mia idea di sublime.

da leggere

Paola Iezzi e Myss Keta insieme per LTM [VIDEO]

Una collaborazione improbabile ma piccante All'improvviso, Paola Iezzi (ri-)sorge dalla scena musicale nei meandri della quale si era...

Villetta con Ospiti – La Conferenza Stampa di Roma con Marco Giallini

"Oggi se sta molto mejo de prima. Sono tutti più colti e quindi è tutto più difficile: non capiamo più niente. Tutti...

What Did Jack Do? – Significato e Analisi del corto di David Lynch

What Did Jack Do?, il nuovo cortometraggio di David Lynch, è disponibile dal 20 gennaio sulla piattaforma streaming Netflix. Un lavoro che...

Pearl Jam – Nuovo singolo, Dance of the Clairvoyants, esce 22 gennaio

I Pearl Jam sono finalmente di ritorno. Pronti? Come ormai saprete, i Pearl Jam sono in procinto di...

AC/DC – Un nuovo album nel 2020?

Il ritorno dei giganti del rock. Giganti un po' invecchiati. Notizia numero uno: Brian Johnson torna come vocalist...