10 film amati dalla critica ma odiati dal pubblico

Condividi l'articolo

1.Spy Kids diretto da Robert Rodriguez (2001)

Quando Robert Rodriguez prende una pausa dai film duri di azione per dirigere un film per bambini, il risultato è Spy Kids. Le più grandi spie del mondo Gregorio (Antonio Banderas) e Ingrid Cortez (Carla Gugino) vengono catturate durante una missione;tocccherà ai loro figli indagare sulla loro scomparsa e continuare la missione iniziata dai genitori. La critica ha apprezzato Spy Kids perchè è fine al divertimento per la famiglia e per i più piccoli, una pellicola che non si viole prendere sul serioparadia dei classici spy movie. Nonostante questo il pubblico per lo più vede in quest’opera solo sciocchezze infantili, una macchia nera della filmografia di  un regista amato e apprezzato come Rodriguez.

Leggi anche: I 10 film più sopravvalutati di sempre

LEGGI ANCHE:  Alien: Covenant - Il prologo "l'ultima cena" (video)