Ivan Reitman: le star di Ghostbusters rendano omaggio al grande regista

La famiglia dei film di Ghostbusters ha reso omaggio a Ivan Reitman, regista scomaprso nella giornata di ieri

Ivan
Credits: Manufacturing Intellect / YouTube
Condividi l'articolo

Nella giornata di ieri se n’è andato Ivan Reitman, leggendario regista autore dei primi due indimenticabili capitoli della saga di Ghostbusters. Come accade sempre quando un grande se ne va, chi rimane scrive i propri omaggi sui social. Questo caso, ovviamente, non fa eccezione. Primo fra tutti, a rendere omaggio, il figlio del cineasta, Jason.

Ho perso il mio eroe – scrive. Voglio solo la possibilità di raccontare a mio padre un’altra storia. Proveniva da una famiglia di sopravvissuti e ha trasformato la sua eredità in risate. Grazie per i messaggi. Apprezzate i suoi film e ricordatevi i suoi doni nella narrazione. Niente lo avrebbe reso più felice

Il mio cuore è a pezzi oggi per Geneviève, Catherine, Caroline, Jason e famiglia – scrive Dan Ayroyd. La perdita del mio amico, collaboratore, campione e uno degli ultimi grandi talenti creativi dell’era del grande schermo mi distrugge. Ora il giovedì chi chiamerò?

Sono profondamente rattristato dalla perdita di Ivan Reitman – scrive Ernei Hudson. Veramente un grande uomo e regista che ho avuto l’onore e il privilegio di conoscere e lavorare insieme. Le più sentite condoglianze a Jason e all’intera famiglia

Sono assolutamente scioccato – scrive Paul Feig, regista del reboot femminile di Ghostbusters. Ho avuto l’onore di lavorare a stretto contatto con Ivan ed è sempre stata un’esperienza di apprendimento. Ha diretto alcune delle mie commedie preferite di tutti i tempi. Tutti noi che lavoriamo nel campo della commedia gli dobbiamo così tanto. Grazie di tutto, Ivan. Veramente

McKenna Grace, star di Ghostubusters: Legacy ha invece condiviso una bellissima foto che lo ritrae insieme a Reitman sul set del film.

LEGGI ANCHE:  Ghostbusters 3, il cast originale di nuovo insieme? Parla Dan Aykroyd

Una di quelle perdite che fanno male a qualunque appassionato di cinema. Grazie di tutto Ivan, grazie a te ora sappiamo che quando qualcuno ci chiede se siamo un dio, dobbiamo sempre rispondere di sì.

Riposa in pace.