15 curiosità su Bruce Lee

Condividi l'articolo

3. Allievi famosi

Bruce Lee non è mai stato battuto ufficialmente in combattimento, se non nel lontano 1953 all’età di tredici anni in una rissa. Questa esperienza lo spinse verso il Kung Fu, che lo rese un combattente eccezionale. Chiunque lo sfidasse (spesso accadeva in strada), compreso un folle che s’introdusse in casa sua e una comparsa de I tre dell’Operazione Drago che lo chiamava “tigre di carta”, veniva sconfitto con estrema facilità. La sua indiscutibile autorità nel campo delle arti marziali furono subito notate quando entrò nel campo del cinema, ove molti attori famosi non solo divennero suoi amici ma anche suoi allievi, per non dire discepoli. Tra i tanti, meritano menzione James Coburn, Chuck Norris, Kareem Abdul-Jabbar, il secondo James Bond, George Lazenby e la star ribelle per eccellenza Steve McQueen. Infine, grande amicizia lo legava ad uno dei suoi allievi più prestigiosi, ovvero Roman Polanski, che per Bruce provava una vera e propria venerazione. A Polanski è dedicata la prossima curiosità.

LEGGI ANCHE:  C'era una volta a Hollywood: la figlia di Bruce Lee risponde a Tarantino