James Franco parteciperà al nuovo progetto dei Fratelli Coen

James Franco avrà una parte nell’omnibus western in sei parti dei fratelli Coen intitolato The Ballad of Buster Scruggs, sarà il terzo film western dei registi.

In questo articolo trovate le ultime news relative al progetto dei fratelli Coen, per quella che dovrebbe essere una serie TV western. Le ultime novità danno James Franco come uno dei protagonisti del progetto. Un attore spesso odiato quanto amato dal pubblico, non perché manchi di talento, ma perché spesso l’accettare progetti mediocri ha scalfito la sua immagine di attore talentuoso.

Fortunatamente Franco sembra volerci ricordare perché faccia parte del mondo del cinema, come già successo con 127 ore e Spring Breakers, e anche se volessimo accadesse più spesso è un bene che accada. Alcune indiscrezioni danno l’attore come il protagonista della seconda storia tra le sei che i fratelli Coen hanno deciso di esplorare, intitolata Near Algodones e dove un falsario incapace cercherà di portare a termine i suoi affari.

Una certezza è che James Franco dà il meglio di sé quando lavora con un regista che è anche autore dell’opera; come successo in 127 ore con Danny Boyle e con Harmony Korine in Sping Breakers. I fratelli Coen riusciranno con grande probabilità a strappargli un’ottima interpretazione, conoscendo anche la grande capacità del duo di selezionare gli attori adatti a raccontare la loro storia. Inoltre l’attore non ha mai avuto a che fare con il genere western ed è quindi difficile dire se i fratelli Coen siano più indirizzati verso la commedia o il dramma; ma conoscendo l’attore e i registi un mix di entrambi i generi sembra essere la soluzione più quotata.

Un’ottima opportunità per la carriera di Franco, soprattutto per rilanciarsi nuovamente e per non apparire soltanto in commedie come Perché proprio lui. Non che vi sia nulla di male nell’accettare determinati progetti ovviamente, ma è piacevole vedere che l’attore voglia impegnarsi a ricordare perché la sua presenza conti.