Ryan Gosling aiutato dalle figlie per “I’m just Ken”

Ryan Gosling ha raccontato di aver ricevuto preziosi consigli durante le prove dello spettacolo

ryan gosling i'm just ken
Credits: PATRICK T. FALLON/AFP VIA GETTY
Condividi l'articolo

Gosling ha detto di aver ricevuto consigli dalle figlie prima della sua esibizione agli Oscar

Uno degli eventi più discussi della 96ª edizione degli Academy Awards è stata la performance con “I’m Just Ken” di Ryan Gosling tratta da Barbie, nominata come Migliore Canzone Originale ma superata da “What Was I Made For” di Barbie interpretata da Billie Eilish e FINNEAS.

Gosling ha recentemente condiviso che durante le prove generali dello spettacolo, ha ricevuto preziosi consigli dalle sue due figlie, frutto della relazione con l’attrice Eva Mendes. Interrogato da People riguardo alla sua performance, Gosling ha dichiarato:

“È stato fantastico, è stato divertentissimo perché erano venute alla prova generale il giorno prima e quindi erano in prima fila. Mi hanno dato alcuni consigli e alcuni appunti, tutti ottimi appunti. Sono una parte così importante per me… è stato l’interesse delle mie ragazze per Barbie e il disinteresse per Ken a spingermi in questo progetto in primo luogo. È stato bellissimo averle lì alla fine.”

La performance di Gosling è stata un evento spettacolare, con una serenata dedicata a Margot Robbie seguita da un’entrata sul palco con numerosi ballerini. La scena includeva un’orchestra di 40 elementi e oltre 60 personaggi Ken insieme a diverse teste giganti di Barbie.

LEGGI ANCHE:  Monografia Refn: Drive - Recensione

Gosling è stato accompagnato sul palco dai suoi colleghi di Barbie, tra cui Simu Liu, Ncuti Gatwa, Kingsley Ben-Adir e Scott Evans, e ha visto anche l’apparizione sorpresa di Slash, l’iconico chitarrista dei Guns N’ Roses e dei Velvet Revolver.

Fonte: People

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa