Titanic, Jack viene dal futuro secondo un’assurda teoria

Secondo un'assurda teoria, Jack, protagonista di Titanic, sarebbe un viaggiatore proveniente dal futuro

titanic
Condividi l'articolo

Titanic è uno dei film più celeberi e amati della storia del cinema e, oltre a essere un’opera conosciuta praticamente da chiunque, è anche una delle più proficue quando si parla di teorie dei fan. Tra queste, una delle più assurde e allo stesso interessanti è quella che vorrebbe che Jack, personaggio interpretato da Leonardo DiCaprio, sia un viaggiatore del tempo che viene dal futuro.

Il primo motivo che avvalora questa teoria deriva dal fatto che deve giocare d’azzardo per ottenere un biglietto per la nave, non avendo alcuna valuta dell’epoca per ottenere un biglietto. Jack menziona anche la pesca sul lago Wissota, un lago artificiale creato nel 1917, e dice a Rose che la porterà sulle montagne russe al molo di Santa Monica, che è stato aperto solo nel 1916. Entrambi momenti successivi, dunque, al naufragio del Titanic, datato 14 aprile 1912. Quindi, Jack mostra già segni che i suoi ricordi provengono da un futuro imminente piuttosto che dal passato.

LEGGI ANCHE:  Top Gun: Maverick supera Titanic, è il maggior incasso della Paramount

Anche l’acconciatura, le sigarette e lo zaino di Jack sono stati tutti inventati negli anni ’30 e all’inizio degli anni ’40, rendendo quasi ogni aspetto del suo carattere rappresentativo di un uomo fuori dal tempo. La teoria prosegue spiegando che il motivo per cui Jack ha viaggiato nel passato era trovare Rose prima che si suicidasse, in modo che potesse sopravvivere al Titanic.

Un altro aspetto che porta la teoria a nuovi livelli è l’idea che la vita di Rose abbia implicazioni molto più ampie che si collegano direttamente a uno degli altri film di Cameron, Terminator. La teoria presuppone, in modo interessante, che Rose sia la nonna di Sarah Connor, la madre del salvatore dell’umanità, John Connor. Pertanto, non solo il salvataggio di Rose garantisce il destino della linea temporale e nessuna alterazione ad essa, ma significa anche che Rose può continuare a vivere per avere un figlio che alla fine genererà Sarah Connor.

Sebbene la teoria prenda piccole idee e le iperbolizzi notevolmente, si aggiunge alle idee grandiose che spesso provengono dai film di Cameron. In Titanic non è mai stato confermato che Jack Dawson provenga da un’epoca diversa, e probabilmente non lo sarà mai. Tuttavia, l’idea aggiunge un tocco fantascientifico unico a un film senza influenzare esternamente l’impatto complessivo di una pellicola ormai classica.

LEGGI ANCHE:  Grazie ad Endgame, Zoe Saldana ha fatto uno strabiliante record

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa