Game of Thrones, Momoa mise un calzino rosa sul pene

Emilia Clarke e Jason Momoa hanno raccontato di quando l'attore mise un calzino rosa sul pene durante la scena di sesso in Game of Thrones

game of thrones
Condividi l'articolo

Nella prima stagione di Game of Thrones, una delle scene emotivamente più forti è sicuramente quella dello stupro che Khal Drogo, personaggio interpretato da Jason Momoa, commette ai danni di quello di Daenerys Targaryen, interpretata invece da Emilia Clarke. Tuttavia l’attore per allentare la tensione creata dal girare una scena del genere, decise di mettersi un soffice calzino rosa sul pene.

C’è stata l’adorabile, ehm, l’adorabile scena di stupro all’inizio della prima stagione … e ovviamente eravamo nudi e bisognava cercare di alleggerire l’atmosfera – ha racconto la Clarke al Graham Norton Show. Non solo era una scena di sesso, era una scena di sesso violento, quindi [Momoa ndr] ha deciso per una delle scene… di non usare un semplice calzino, ma di usare un bellissimo calzino rosa e soffice. Quindi, c’è quel primo piano di me che sembro pietrificata, proprio come a dire “non voglio che accada, è enorme ed è rosa e non so cosa fare!”

Anche lo stesso Momoa ha ricordato quel giorno durante una sessione di domande e risposte con i fan di Game of Thrones.

LEGGI ANCHE:  Game of Thrones: i fan chiedono il remake dell'ottava stagione [FOTO]

Ero a Belfast ed era dicembre, stavamo per girare ed è gelido e io sono l’ultimo rimasto agli studi del Titanic. Fa freddo… e sono nudo e devo entrare in una stanza e mostrare il mio culo e [Emilia] deve guardarmi, quindi entro e dico: “Facciamolo. .. Diamoci dentro”.

Volevo solo che finisse, ma il fatto è che quella era l’unica scena che doveva essere all’inizio delle riprese, e invece è stata spostata, ancora e ancora e alla fine… sono stato il primo ad arrivare lì, e sono diventato l’ultima fottuta cosa da girare. Quindi sono rimasto lì tutto il tempo, ma ho girato l’ultima scena dell’intera sequenza. E ho pensato: “Mi divertirò un po’ con questa cosa”. Così sono sceso e ho comprato un sacchettino di questi calzini. Dei soffici calzini rosa a pois con animaletti e li ho messi in… posti appropriati. Mi guardo intorno e ci sono questi ganci ovunque e mi dico: “Comunque, è come uno spogliatoio. Fa tutto parte del far ridere [Emilia]”

Non è un caso che dopo la fine di Game of Thrones, i due attori siamo rimasti molto amici.

LEGGI ANCHE:  Kit Harington come Jon Snow, ecco tutte le volte in cui ha rischiato di morire

Seguiteci su LaScimmiaPensa