McConaughey: la madre non volle coprire il pene del marito

La madre di Matthew McConaughey, Kay, si rifiutò di coprire il pene del marito dopo che morì durante il sesso

Matthew McConaughey
Condividi l'articolo

Matthew McConaughey (qui le 10 migliori interpretazioni) è uno degli attori più amati e famosi al mondo con una delle storie più incredibili da raccontare. Suo padre James infatti è morto facendo sesso sesso con sua moglie Kay, come aveva addirittura predetto in passato.

L’attore ha parlato della relazione dei suoi genitori nel suo libro di memorie Greenlights , descrivendoli come “come l’Oceano Pacifico in tempesta”. I due hanno avuto una vita piuttosto tumultuosa, avendo divorziato due volte ed essendosi sposati tre volte. Ma nonostante i loro alti e bassi, McConaughey ha detto che i brutti momenti sono stati “soppiantati dall’amore” che avevano l’uno per l’altro. Parlando del giorno della morte di suo padre l’attore ha scritto nel libro:

Ho ricevuto una chiamata da mia madre: “Tuo padre è morto”. Le mie ginocchia si piegarono. Non riuscivo a crederci. Era mio padre. Nessuno o niente poteva ucciderlo. Tranne la mamma. Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: “Ragazzi, quando me ne andrò, lo farò facendo l’amore con vostra madre”. Ed è quello che è successo. Ha avuto un infarto quando ha raggiunto l’orgasmo.

Anche se questo è di per sé piuttosto esplicito, si scopre che c’è dell’altro nella storia che Matthew ha deciso di escludere dal libro.Ospite del podcast WTF con Marc Maron ha infatti confessato:

LEGGI ANCHE:  Matthew McConaughey rivela di aver subito violenze sessuali da ragazzo

Ci sono altre parti della storia che non sono nel libro. Ho scoperto in seguito che quando l’ambulanza è venuta a prenderlo a casa, ovviamente tutti i vicini sono usciti per strada. Sono venuti e mi hanno detto che mia madre, con indosso la vestaglia da notte con cui si era svegliata, non lasciava che i paramedici lo coprissero. Continuava a togliere il lenzuolo dicendo: “Voglio che il mondo veda perché il suo soprannome era Big Jim, non copritelo!”

La stessa Kay ha anche parlato del suo defunto marito in un episodio del 2020 del Red Table Talk in cui ha detto:

Sai come è morto, vero? Mio marito è morto facendo l’amore con me, e ricordo di aver detto, quando è caduto all’indietro: “Che succede, ragazzone? Ti logoro?” E visto che non dava nessuna risposta ho pensato: “Oh mio dio, qualcosa non va” Non avevo idea che fosse troppo. Il suo cuore si è fermato, sai? Abbiamo fatto una festa per lui, una specie di celebrazione della sua vita.

Assurdo.

LEGGI ANCHE:  Interstellar - Recensione