Quentin Tarantino: le 10 serie tv preferite dal regista

Ecco le 10 serie TV che il grande regista di Pulp Fiction Quentin Tarantino ha citato e apprezzato nel corso degli anni

quentin tarantino
Condividi l'articolo

Quentin Tarantino è sicuramente uno dei più grandi cinefili della storia. E, ovviamente, è anche un fruitore di serie tv in tutte le sue forme. Nel corso degli anni, durante svariate interviste e interventi, ha consigliato moltissimi show che sono stati prodotti nei più svariati periodi storici. Ecco dunque i 10 che ha maggiormente preferito.

  • Gunsmoke: Questa serie tv western andata in onda tra il 1955 e il 1975 è una delle basi dell’amore sviscerato che Quentin Tarantino nutre per il genere. Il regista di Knoville lo ha omaggiata più volte nel corso degli anni. Il personaggio di Samuel L. Jackson in The Hateful Eight ad esempio si chiama Marquis Warren, un riferimento al creatore di Gunsmoke Charles Marquis Warren. Allo stesso modo, Tarantino aveva scelto Burt Reynolds, uno dei protagonisti della serie, per il ruolo di Randy (che alla fine è andato a Kurt Russell ) in C’era una volta a Hollywood. Tuttavia, Reynolds è morto prima dell’inizio delle riprese.
  • Billions: I creatori dello show Brian Koppelman e David Levien hanno rivelato Tarantino ha scritto loro per dirgli che era un grande fan. Il regista ha inoltre scelto Damian Lewis, uno dei protagonisti della serie, per interpretare Steve McQueen in C’era una volta a Hollywood.
  • Speed Racer: Questo iconico anime degli anni ’60 è stato uno dei primi a trovare un vasto pubblico negli Stati Uniti. Tarantino aveva anche preso in considerazione l’idea di dirigere un film live action a metà degli anni ’90. Nel podcast Nerdist, ha detto che il produttore Richard Donner stava cercando di realizzare il film basato su una sceneggiatura scritta da JJ Abrams . Il regista ha detto che la sceneggiatura era superiore all’adattamento di Speed ​​Racer delle Wachowski del 2008.
  • La regina degli scacchi: Recente show Netflix con protagonista Anya Taylor-Joy è stato elogiato da Quentin Tarantino nel podcast The Ringer’s Rewatchables dove lo ha descritto come un film di 7 ore
  • Bonanza: questo grande classico wester presenta diversi episodi in cui i cattivi prendono il controllo del quartier generale degli eroi e i personaggi restano intrappolati insieme in un unico luogo. Tarantino ha spiegato che questa dinamica ha influenzato la trama di The Hateful Eight in cui i personaggi sono bloccati nella merceria di Minnie a causa di una bufera di neve.
  • The Newsroom: Adoro Newsroom – aveva detto Quentin Tarantino a MTV . Quella scrittura, ogni settimana, è così eccitante. Parlando alla rivista francese Premiere, il grande regista ha descritto Aaron Sorkin, autore della serie, come il più grande dialoghista vivente
  • How I Met Your Mother: Il mio show preferito è How I Met Your Mother – aveva detto a MTV News. L’ho guardato sin dal primo episodio, ed è l’unico show che continuo a guardare
  • Kung Fu: è un mix di una storia occidentale e di arti marziali degli anni ’70, che ruota attorno a Kwai Chang Caine (David Carradine), un monaco Shaolin che viaggia lungo la frontiera americana alla ricerca del suo fratellastro. La sua influenza su Kill Bill è facile da vedere. Infatti Carradine interpreta Bill. Il film è citato anche in Pulp Fiction quando Jules dice a Vincent che intende camminare sulla terra “come Caine di Kung Fu”
  • Lancer: Tarantino ricrea un episodio di Lancer, serie degli anni ’70, in C’era una volta a Hollywood quando Rick Dalton fa un’apparizione come ospite nello show. Un altro collegamento tra la serie e C’era una volta a Hollywood arriva nel personaggio di George Spahn, interpretato da Bruce Dern che è apparso anche in Lancer .
  • Then Came Bronson: lo show vede protagonista Michael Parks nei panni di un giornalista disilluso che diventa un vagabondo dopo il suicidio del suo amico Nick (Martin Sheen). La performance di Parks è eccezionale ed ha portato Quentin Tarantino a sceglierlo decenni dopo in Dal tramonto all’albaKill BillGrindhouse e Django Unchained

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Quentin Tarantino, il suo New Beverly Cinema riaprirà a dicembre