Rhea Seehorn protagonista della nuova serie di Gilligan

Rhea Seehorn sarà protagonista della nuova serie che Vince Gilligan ha creato per Apple. Ancora non abbiamo dettagli circa la trama

better-call-saul, kim, rhea Seehorne
Rhea Seehorn a è Kim Wexler in una scena di Better Call Saul
Condividi l'articolo

Da non molto è arrivata su Netflix l’ultima puntata di Better Call Saul, apprezzatissima serie TV ambientata nell’Universo Narrativo di Breaking Bad con protagonista Bob Odenkirk. Tuttavia sebbene lo show sia oramai terminato, il suo creatore Vince Gilligan vuole tenersi vicino i suoi attori di punta. Per questo motivo ha creato una nuova serie per Apple della quale non sappiamo ancora nulla ad eccezione della protagonista, Rhea Seehorn, la splendida Kim del precedente show.

Dopo quindici anni, ho pensato che fosse giunto il momento di prendermi una pausa dallo scrivere antieroi. E chi è più eroico della brillante Rhea Seehorn? – ha detto Gilligan in una nota. È da molto tempo che meritava di avere il suo show e mi sento fortunato a poter lavorare con lei. E che bella cosa ritrovare anche Zack Van Amburg, Jamie Erlicht e Chris Parnell! Jamie e Zack sono state le prime due persone a dire di sì a “Breaking Bad” tanti anni fa. Hanno creato un ottimo team in Apple e con i miei meravigliosi partner di lunga data alla Sony Pictures Television e io sono entusiasta di lavorare con loro

La Seehorn non sarà l’unica star di Better Call Saul ad avere uno show da protagonista nel prossimo futuro. Come infatti vi abbiamo raccontato qualche settimana fa Bob Odenkirk e Giancarlo Esposito avranno i ruoli principali in due nuove serie targate AMC. Si tratta di Straight Man che vedrà protagonista l’interprete di Saul Goodman e Parrish nel quale invece il ruolo principale sarà del volto del temibile Gus Fring. Anche di questi progetti anche non sappiamo nulla al di fuori della data. Arriveranno infatti nel 2023.

LEGGI ANCHE:  Better Call Saul, Seehorn: "Ecco cosa penso accada Kim in futuro"

Che ne pensate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.