Terry Crews loda Chris Rock: “Ha salvato Hollywood reagendo così”

Parlando con The Hollywood Reporter, Terry Crews ha spiegato come, secondo lui, la reazione di Chris Rock allo schiafo ha salvato Hollywood

terry crews, chris rock
Condividi l'articolo

Terry Crews ha recentemente parlato con The Hollywood Reporter della sua carriera ed anche della sua vita privata. Non poteva mancare ovviamente una domanda su quanto accaduto durante la notte degli Oscar e sul famigerato schiaffo che Will Smith ha dato a Chris Rock (qui per vederlo). L’attore di Brooklyn Nine-Nine ha spiegato di essere amico di entrambi, di capire il gesto della star di King Richard, ma di sentire che quanto fatto dal comico abbia salvato Hollywood.

Sia Will Smith che Chris Rock sono miei cari, cari amici. Li amo entrambi come fratelli – spiega Crews. Ma c’è stato un periodo nella mia vita in cui sono stato come Will Smith in quel momento, e lascia che te lo dica, ho fatto peggio di Will. Ho decisamente esagerato, solo che… la punizione non era è stata giusta per il crimine. Tipo, le persone dicevano: “Cosa diavolo stai facendo?” Mia moglie diceva: “Devi promettermi che non scatterai mai più. Non avevi bisogno di prendere in braccio quest’uomo e metterlo di testa, sul cemento”. 

Nel momento in cui l’ho fatto, me ne sono pentito. Pensavo “Perché l’ho fatto?” Non riuscivo a controllarmi. Non avevo letteralmente controllo. Se il vento andava bene, io stavo andando bene. Se il vento andava a sinistra, io andavo a sinistra. Ed è andata avanti così fino a quando non sono diventato come Chris Rock durante gli Oscar – quando sono stato aggredito dall’agente Adam Venit [un agente della WME che lo ha aggredito ad una festa ndr] – e ho scelto di avere il controllo. Ho scelto di tenere tutto insieme. Avrebbe potuto precipitare tutto nel caos. Sarebbe stata la mia fine. Guardando quello che ha fatto Chris, decidendo semplicemente di tenere tutto insieme, in realtà, penso che in molti modi abbia salvato Hollywood. Perché se ci fosse stata una rissa su quel palco, non so se Hollywood si sarebbe mai più fatta rispettare, sai? È difficile anche solo immaginare cosa sarebbe successo.

Il periodo in cui sono stato come Chris è stato il tempo che mi ha salvato la vita. Queste cose sono difficili. La definizione di durezza in cui sono cresciuto e per come ero, era sempre la capacità di colpire, di tirare pugni, di mettere le cose in chiaro, per pareggiare il conto. Ma la vera definizione di durezza era ciò che Chris ha fatto prendendo un pugno e poi tenendo tutto insieme e poi mostrando un’enorme resistenza e resilienza in mezzo alle difficoltà. Penso che sia stato un miracolo quello che ha fatto Chris. Lo penso davvero. Non potevo credere al suo equilibrio in quel momento. Ho pensato, vacca santa, gli dobbiamo molto. Penso che ogni attore gli debba così tanto perché in quel momento ha davvero salvato Hollywood. Sono molto grato a Chris, ma capisco anche Will. Non sono demonizzo Will perché sono stato anche io così

Che ne pensate di queste parole di Terry Crews?

LEGGI ANCHE:  Will Smith: le persone bandite dagli Oscar nella storia [LISTA]