Sherlock Holmes: Robert Downey Jr. al lavoro su due serie spinoff

Warner Bros è a lavoro su due serie spinoff ambientate nell'Universo Narrativo dello Sherlock Holmes di Robert Downey Jr.

Condividi l'articolo

Da molti anni è in cantiere un terzo capitolo di Sherlock Holmes, apprezzatissima saga con protagonisti Robert Downey Jr. e Jude Law. Tuttavia la pandemia prima e altri problemi di sorta poi hanno rimandato il film a data da destinarsi. Warner Bros ha quindi deciso di creare due serie spinoff che si colleghino all’Universo narrativo delle pellicole dirette da Guy Ritchie.

Ancora non è chiaro quale sarà il focus delle trame nè i personaggi sui quali verteranno, tuttavia Downey Jr. fungerà da produttore esecutivo ed è possibile almeno pensare che prenderà parte alle serie anche come attore. Secondo quanto riportato da Deadline, gli show si focalizzeranno su personaggi che non sono stati ancora introdotti nei film. Questi avrebbero dovuto far part del terzo capitolo di Sherlock Holmes. Ciò rende ancor più lecito pensare che l’attore di Iron Man tornerà nei panni dello geniale scienziato britannico.

Questo è solo l’ultimo esempo che ci mostra la strada ormai intrapresa da Warner Bros. La grande casa di sviluppo sta infatti creando moltissime collegate direttamente ai film in modo da ampliarne l’Universo narrativo. L’annuncio di questi spinoff dedicati a Sherlock Holmes arrivano infatti dopo Peacemaker, show relativo a The Suicide Squad e dopo la messa in produzione della serie dedicata al Pinguino di The Batman e a quella che racconterà le origini del Clown Pennywise (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Robert Downey Jr.: "Gli ultimi 8 min di Endgame sono i migliori dell'MCU"

Tra quste, quella che vedremo sicuramente prima, è quella dedicata alla nemesi dell’Uomo Pipistrello interpretata da Colin Farrell. A proposito di questa produzione, il regista di The Batman, Matt Reeves, ha detto:

Ho detto a HBO Max: “Ad essere onesto, la cosa che sta alla base della storia di Pinguino è questa sorta di Sogno Americano dell’Universo di Gotham, quasi come Scarface. L’ascesa di questo personaggio che tutti sappiamo raggiungerà uno status mitico. È sottovalutato ed è come una bomba a orologeria. E loro: “Oh mio Dio, ci siamo!2 Ed è stato davvero eccitante perché, a quel punto, Colin aveva già dato vita a questo personaggio

Che ne pensate di questo annuncio?