I 7 momenti più epici di Chuck Norris [LISTA]

Chuck Norris è un'icona delle arti marziali al cinema (e in TV). Ecco 5 momenti in cui ha dimostrato tutta la sua epicità e potenza.

Chuck Norris
Non c'è mento dietro la barba di Chuck Norris. C'è solo un altro pugno.
Condividi l'articolo

Chuck Norris ha mantenuto una fama incredibilmente elevata fino a qualche anno fa, soprattutto grazie ai meme e alle memorabili battute di cui è stato oggetto. Oggi, superati gli 80 anni, si è giustamente ritirato dalle scene.

Grande conoscitore (e atleta) di arti marziali, nella sua carriera agonistica ha raggiunto la cintura nera ottavo Dan di Taekwondo e la cintura nera quinto Dan di Karate Shotokan. Ha inoltre creato un suo stile, il Chun Kuk Do, un’arte marziale ibrida.

Molta della sua fama è dovuta, oltre alla grande abilità nel combattimento, anche ai momenti epici da tough guy di cui si è reso protagonista nel corso della sua carriera. Dal leggendario ruolo di Walker Cordell in Walker Texas Ranger ai film di cui è stato protagonista o comprimario, l’attore è diventato una vera e propria icona del genere d’azione.

Ecco alcuni dei momenti più epici (in inglese diremmo badass) di Chuck Norris.

LEGGI ANCHE:  Walker Texas Ranger, in arrivo il reboot con Jared Padalecki

7) Il calcio volante sul parabrezza

 Commando Black Force
Il povero parabrezza nel momento peggiore della sua vita.

Iniziamo con un momento classico. In Commando Black Tigers, certamente non un film memorabile, il nostro plana in volo con un calcio volante stendendo il proprio avversario.

Dove sta l’originalità direte voi? Bhe, Chuck Norris attraversa con il proprio calcio nientemeno che un parabrezza anteriore di un’auto che sta cercando di investirlo.

Uno stunt che verrà poi riproposto, finendo anche nell’epica sigla di Walker Texas Ranger (su cui torneremo più avanti), diventando uno degli stunt più iconici dell’attore.

6) Chuck Norris Approved

Chuck Norris; Dodgeball
Chuck Norris approva questo punto.

Uno dei momenti più memorabili, i cui frame hanno poi fatto la storia di internet, è quello contenuto in Dodgeball. Il protagonista Vince Vaughn è in ritardo per la finale, ma proprio mentre il trofeo sta per andare agli avversari arriva.

Spetta ai giudici decidere se ammetterlo e far giocare la partita. Dopo un voto favorevole e uno contrario, il nostro alza il pollice con un sorriso smagliante cucito in bocca, dando la sua approvazione allo svolgimento del match.

LEGGI ANCHE:  Walker, Texas Ranger: Chuck Norris approva il reboot con Jared Padalecki

Siamo già nel pieno del fenomeno di mitizzazione di Norris, che fa qui un divertentissimo e inaspettato cameo che è diventato uno subito iconico.

5) I Mercenari 2 e le battute su Chuck Norris

I Mercenari 2; Chuck Norris
Chuck Norris in un tranquillo pomeriggio di riposo domenicale.

Uno dei motivi che ha reso così popolare (nonostante la poca attività data anche dalla sua età) Chuck Norris è senza dubbio quello delle battute sul suo conto. Nei primi 2000 e fino ai primi anni del decennio successivo internet era pieno di battute e meme sulla sua forza mascolina e imbattibile.

Non solo: uscirono addirittura dei libri con le battute più belle. Un vero e proprio fenomeno mediatico che ha reso ancor più iconico l’attore americano.

Battute evidentemente apprezzate dal nostro eroe, che nella piccola parte che interpreta in I Mercenari 2 ne ripete una, di fronte a Sylvester Stallone e banda.

1
2
Torinese d'adozione ed aostano di nascita, laureato al DAMS. Quando non è impegnato a sopravvivere si interessa in particolare di cinema orientale, di fumetto e di tappeti.