Pinocchio: Tom Hanks è Geppetto nella prima immagine del film [VIDEO]

pinocchio
Condividi l'articolo

Disney ha rilasciato la primissima immagine del nuovo film dedicato a Pinocchio, remake live action del leggendario classico animato del 1940. Oltre al burattino di Collodi che dà il titolo al film possiamo dare anche un primo sguardo a Tom Hanks, che in quest’occasione vestirà i panni di Mastro Geppetto.

Il film, che sarà diretto da Robert Zemeckis, vedrà, oltre al già citato Hanks, un cast di altissimo livello. Avremo infatti Joseph Gordon-Levitt nel ruolo del saggio Grillo Parlante, coscienza di Pinocchio, Cynthia Erivo nel ruolo della Fata Turchina. Keegan-Michael Key sarà invece la Volpe con Luke Evans che svolgerà il ruolo del cocchiere malvagio che porta i bambini nel Paese dei Balocchi. Lorraine Bracco interpreterà infine un nuovo personaggio, Sofia il gabbiano.

LEGGI ANCHE:  Buona Pasqua con 20+1 Easter Eggs

Evans, che ha interpretato il cattivo Gaston nel remake live-action della Disney del 2017 de La bella e la bestia, ha detto lo scorso anno nel podcast D23 Inside Disney che il suo cocchiere “per fortuna non assomiglia per niente al personaggio del film d’animazione”. Ha aggiunto che il ruolo è stato ampliato per il film.

Le cose non saranno più come nel cartone – aveva detto. La trama è molto, molto simile, ma ci sono alcuni personaggi che [Zemeckis] è stato in grado di migliorare notevolmente, e il cocchiere è uno di quelli. Posso usare tutta la mia esperienza e abilità nel muscial per questo personaggio. Non posso dirvi molto perché voglio che sia una sorpresa, ma ci sono dei regali davvero meravigliosi che mi ha fatto come attore con questo personaggio.

Vedrete il cocchiere in molti modi diversi. Non voglio rivelare altro. Ma non è solo l’essere umano medio, se questo significa qualcosa per te. È una creatura molto insolita. È piuttosto terrificante. Se pensi che Gaston faccia paura, aspetta fino a quando incontrerai il cocchiere!

Cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Forrest Gump, Tom Hanks pagò di tasca sua per alcune iconiche scene
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.