Sanremo, Cremonini rassicura sulle condizioni del cameraman [FOTO]

Cesare Cremonini ha tranquillizzato tutti circa le condizioni del cameraman caduto durante la sua esibizione sul palco del Festival di Sanremo

cesare cremonini, sanremo 2022
Condividi l'articolo

Cesare Cremonini è stato l’ospite speciale della terza serata del Festival di Sanremo. Per l’occasione il cantante bolognese si è esibito in diversi grandi classici ed ha cantato anche il nuovo singolo, La Ragazza del Futuro. Durante la performance tuttavia, un cameraman intento a riprendere il tutto è caduto rovinosamente a terra proprio sotto gli occhi dell’ex frontman dei Lunapop.

A distanza di qualche ora, Cremonini ha condiviso uno scatto insieme al cameraman in questione per tranquillizzare tutti sulle sue condizioni di salute.

redo che il cameraman mi abbia preso sul serio quando ho detto “io vorrei farvi volare” – scrive. Si chiama Manuel, è tra i migliori in Italia nel suo mestiere e per fortuna sta bene!! Eccoci vivi e felici dopo la performance

Oltre alla grande performance di Cesare Cremonini, alla sua prima apparizione sul palco dell’Ariston, la terza serata del Festival di Sanremo è stata contraddistinta dalla presenza di Drusilla Foer che ha condotto la serata insieme ad Amadues. La donna è stata un’autentica mattatrice ed ha tenuto la scena in modo eccellente. Tuttavia ha generato una polemica per un specifico momento. Al termine diuna gag nella quale si è presentata vestita da Zorro ha rimosso i suoi baffi finti da sotto al naso. Tuttavia il gesto le ha suscitato dolore, cosa che l’ha portata ad una presunta imprecazione a mezza bocca.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2022: Gianni Morandi "spoilera" la sua canzone e chiede scusa [FOTO]

Tuttavia per alcuni quelle parole sono sembrate come una vera e propria bestemmia, cosa che ha provocato una reazione in alcune frange dell’opinione pubblica. In particolare a prendere la parola è stato Mario Adinolfi che su Twitter ha scritto:

Mi dicono che Drusilla, togliendosi i baffi da Zorro, avrebbe bestemmiato. Io non l’ho sentito, ma se fosse accaduto sarebbe un atto gravissimo e mi dispiace davvero molto perché la performance di Gianluca Gori era più che gradevole. Ma bestemmiare Dio non si può, proprio no.

Che ne pensate? Vi è piaciuta la performance di Cesare Cremonini.