Pirati dei Caraibi e la citazione a Donnie Brasco che non hai notato [Video]

In Pirati dei Caraibi 5 c'è una simpatica citazione fatta a Donnie Brasco, film del 1997 con protagonista Johnny Depp

pirati dei caraibi, donnie brasco
Condividi l'articolo

In Pirati dei Caraibi ,il protagonista Johnny Depp è solito fare citazioni di ogni tipo, anche nascoste negli angoli della sceneggiatura o in sequenze secondarie. E il quinto capitolo, non fa eccezione. In una scena nella quale Capitan Jack Sparrow incontra in prigione suo zio, interpretato da Paul McCartney, questi gli recita una barzelletta:

Uno scheletro entra in un bar e ordina una birra e uno straccio

Questa che potrebbe apparire soltanto come una battuta estemporanea, in realtà ha una storia molto più divertente dietro. Per scoprirla bisogna tornare al 1997 quando Johnny Depp recitò al fianco di Al Pacino in Donnie Brasco. Ebbene, in varie interviste, l’attore di Edward Mani di Forbice ha raccontato come il suo collega fosse solito raccontargli questa esatta barzelletta sul set, scoppiando a ridere ogni volta.

Al è fantastico, è una leggenda. Tutto quello che sapevo di Al prima delle riprese era che era chiaramente pazzo – ha raccontato Depp in una vecchia intervista a express.co.uk. È un burlone, voleva raccontarmi questa barzelletta più e più volte. E io davvero non la capivo, non capivo la battuta! Pensava fosse un mio problema. Me l’ha inflitta e potevo sentire diminuire i miei punti di QI.

Alla fine l’ho capita. Si sporgeva e diceva: “John. Uno scheletro va in un bar. Ordina una birra e uno straccio”. Di continuo. Scoppiava a ridere ogni volta che la raccontava”

Vi ricordiamo che Johnny Depp non tornerà nel prossimo capitolo della saga di Pirati dei Caraibi. Disney ha infatti deciso di compiere una vera rivoluzione, affidando il ruolo principale a Margot Robbie. Questa scelta ha davvero scontentato moltissime persone tra le quali Kevin McNally, attore volto di Joshamee Gibbs, che recentemente ha dichiarato al Daily Express:

LEGGI ANCHE:  Johnny Depp: "Io vittima della Cancel Culture, nessuno è al sicuro"

Non ho mai visto un accenno di lato oscuro in Johnny – aveva detto McNally. Vedo un grande filantropo e un bellissimo essere umano. Non vedo alcun impedimento al fatto che torni a interpretare Jack Sparrow. Penso che ci sia stata la sensazione generale che senza Jack non ci possa essere il franchise di Pirati dei Caraibi. E probabilmente c’è molta verità in questo. Ma ora ci sono state domande a tal proposito: perché fare altri film e soprattutto perché non avere di nuovo Jack o averlo in una parte diversa.

Voglio dire, stavo riflettendo su questo l’altro giorno e si può facilmente pensare a storie in cui qualcuno sta cercando Jack e va da Gibbs chiedendo: “Come posso trovarlo?”. E dunque puoi avere così un sacco di persone che si mettono alla ricerca del leggendario Jack Sparrow. Puoi certamente tenere in vita quei nomi, anche in un film che non contiene necessariamente i personaggi originali.

Cooscevate questo collegamento tra i due film?

LEGGI ANCHE:  Come Tim Burton addestrò 40 scoiattoli per non usare effetti speciali