I Soprano: Gandolfini ha dato 33 mila dollari ai suoi compagni di cast

Il giornalista James Andrew Miller ha raccontato che James Gandolfini regalò 33 mila dolllari a ciascun membro del cast regolare de I Soprano

Condividi l'articolo

Sono passati ormai oltre 8 anni da quando James Gandolfini, indimenticabile protagonista de I Soprano (qui i 20 migliori episodi) se n’è andato a causa di un infarto. Tuttavia, sebbene sia passato diverso tempo, continuano ad emergere retroscena riguardanti la sua persona. L’ultimo, raccontato da James Andrew Miller nel suo libro Tinderbox: HBO’s Ruthless Pursuit of New Frontiers, ci racconta molto della generosità dell’attore che decise di regalare 33 mila dollari a 16 membri principale del cast. Tuttavia c’erano ragioni ben precise che lo portarono a questo gesto.

Secondo Miller infatti, i problemi erano iniziati con le controversie contrattuali, in quanto l’attore volto di Tony Soprano voleva un aumento di stipendio per interpretare il ruolo principale. Dopo essere stato pagato inizialmente circa 5 milioni di dollari per le prime due stagioni, Gandolfini è riuscito ad avere doppio di tale importo per la terza.

Tuttavia, Miller afferma che l’attore non fosse soddisfatto e con il passare delle stagioni è arrivato a chiedere uno stipendio di 20 milioni di dollari a stagione. Prima della fine della serie Gandolfini intentò anche una causa per violazione del contratto contro HBO, in cui avrebbe richiesto la risoluzione. L’attore smise perfino di presentarsi sul set e l’ex CEO della rete, Christ Albrecht, rispose punendo il resto del cast.

LEGGI ANCHE:  I Soprano: i 20 migliori episodi e spiegazione del finale di una serie leggendaria

Tuttavia Gandolfini non voleva compromettere il rapporto con gli altri attori e alla fine accettò un’offerta di 13 milioni di dollari a stagione. E in quel momento decise di regalare 33 mila dollari a ciascuno dei membri principali del cast per compensare ciò che era successo.

Steve Schirripa che ne I Soprano interpretata Bobby Baccalieri, aveva detto a WFAN parlando di questa storia:

Per quanto bravo fosse un attore, era un uomo ancora migliore. Un ragazzo generoso. Ci ha dato $ 33.000 ciascuno, a 16 persone. Nella quarta stagione ha chiamato tutti i membri del cast regolare e ci ha dato un assegno. Ha detto: “Grazie per essere rimasto con me”. È come comprare un’auto a 16 persone.

Ci manchi James.