Elden Ring, Martin: “Ho creato un mondo oscuro, il gioco è incredibile”

Sul suo blog, George R.R. Martin ha parlato del lavoro che ha compiuto per creare la lore di Elden Ring, prossimo gioco di From Software

elden ring, george r.r. martin
Credits: Wikipedia/ Henry Söderlund
Condividi l'articolo

Come saprete ormai, From Software per la realizzazione del suo Elden Ring (qui il primo gameplay), ha chiesto al grande scrittore George R. R. Martin di creare la lore. Proprio il grande scrittore pare di Game of Thrones, attraverso il suo Blog, ha dato qualche informazione in più su questo progetto.

Alcuni anni fa, Hidetaka Miyazaki e il suo incredibile team di game designer, i creatori della serie di videogiochi Dark Souls, mi hanno contattato dal Giappone per chiedermi di aiutarli a creare il retroscena e la storia per un nuovo gioco a cui stavano lavorando. Ora, i videogiochi non sono proprio il mio genere – oh, ne ho giocati alcuni all’alba dei tempi, principalmente giochi di strategia come Railroad Tycoon, RRomance of the Three Kingdoms, e Master of Orion – ma questa offerta era troppo eccitante per rifiutare. 

Miyazaki e il suo team di FromSoftware stavano facendo cose rivoluzionarie con un’arte meravigliosa, e quello che volevano da me era solo un po’ di worldbuilding: un mondo profondo, oscuro e risonante che servisse come base per il gioco che avevano pianificato di creare. E si dà il caso che amo creare mondi e scrivere storie immaginarie.

Quindi ho fatto la mia parte, e l’ho passato ai miei nuovi amici in Giappone, e loro sono partiti da lì. E gli anni passarono. I videogiochi sono grandi quanto i film in questi giorni (più grandi, in realtà)… e richiedono altrettanto tempo per essere creati. Ma il giorno di Elden Ring è finalmente vicino. E devo dire che sembra incredibile. Elden Ring sarà disponibile a partire dal 25 febbraio 2022

Beh, non possiamo dunque che aspettare ancora qualche mese per scoprire le meraviglie che l’unione delle menti geniali di Miyazaki e Martin ha creato!

LEGGI ANCHE:  Fanta GOT: come finisce Game of Thrones secondo la Scimmia

Continua a seguirci su La Scimmia Gioca, La Scimmia Fa!