Jamie Dornan: “Ammiro Pattinson, ha fatto scelte intelligenti dopo Twilight”

Parlando col New York Times, Jamie Dornan ha confessato la sua ammirazione per il collega e amico Robert Pattinson

jamie dornan, robert pattinson
Condividi l'articolo

Jamie Dornan, attore celebre soprattutto per essere il protagonsita della saga di Cinquanta Sfumature, sta provando a dare una sterzata alla sua carriera, prendendo parte a progetti decisamente più di nicchia e impegnativi. Sarà infatti protagonista nell’attesissimo Belfast di Kenneth Branagh, film vagamente basato sulla vita del regista che è cresciuto in Irlanda.

In questo tentativo di svolta della carriera l’attore si sta ispirando al suo amico Robert Pattinson che è riuscito a passare nel corso degli anni da Twilight a film decisamente più impegnativi che l’hanno fatto assurgere nell’Olimpo dei migliori attori della sua generazione. Intervistato dal New York Times, Dornan ha confessato questa ammirazione per il collega.

Mentirei se non ti dicessi che lui e i il suo staff si sono mossi in modo assai intelligente. Tutto quello che ha fatto dopo Twilight è stato davvero intelligente e ben realizzato, e quei film non sarebbero stati possibili se non avesse partecipato a quei blockbuster da miliardi di dollari

I due sono amici da un po’ di tempo. Tanto che Jamie Dornan che una volta ha detto a Variety nel 2015 di aver aiutato a lungo il suo amico ad attraversare gli alti e bassi della sua carriera. Come ce l’hanno fatta? “Ci siamo ubriacati”, ha detto all’epoca.  

LEGGI ANCHE:  Pattinson, Cox, Garfield Redmayne e Dornan vivevano insieme in povertà

Dornan quando il franchise di Cinquanta sfumature si è concluso nel 2018 ha recitato nell’acclamato A Private War di Matthew Heineman, in My Dinner with Hervé e in Barb e Star Go to Vista Del Mar , in cui interpretava un himbo assolutamente esilarante. 

Ritroveremo l’amico Robert Pattinson in The Batman nel quale interpreterà la nuova iterazione dell’Uomo Pipistrello in uno dei film più attesi del prossimo anno (qui il trailer). Con lui nel cast Colin Farrell, John Turturro, Andy Serkis, Zoe Kravitz, Paul Dano e Jeffrey Wright.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?