Scarlett Johansson: “Ho visto Il silenzio degli innocenti a 7 anni”

Scarlett Johansson ha raccontato di aver visto Il Silenzio degli Innocenti a 7 anni per volontà di sua madre

Scarlett Johansson, il silenzio degli innocenti
Condividi l'articolo

Scarlett Johansson è stata premiata con il American Cinematheque Award giovedì sera a Beverly Hills. Durante il suo discorso di accettazione, l’attrice ha detto al pubblico che sua madre, Melanie Sloan, ha iniziato a mostrare film a lei e ai suoi fratelli quando erano ancora molto piccoli. 

Quando avevo tre anni, mia madre ha iniziato a farmi vedere un catalogo di tutti i film che amava da bambina. E mi ha mostrato tutti i musical di Rodgers e Hammerstein, i film di Rosalind Russell, i film di Judy Garland, e sveniva ogni volta che Montgomery Clift era sullo schermo – “Non è bellissimo?” E cantava ‘The Trolley Song’ a squarciagola e ogni volta che Annette Funicello appariva sullo schermo.

Quando avevo sette anni ha fatto vederre a me e ai miei fratelli molti film inappropriati come Il silenzio degli innocenti. Ricordo ancora di aver visto Schindler’s List al cinema quando avevo nove anni. Ero letteralmente perseguitato dalla bambina col cappotto rosso. Se qualcuno avesse mai messo in dubbio l’approccio genitoriale di mia madre, avrebbe che tutti i suoi figli erano molto maturi

Scarlett Johansson ha detto che l’amore di sua madre per i film ha contribuito a ispirare la sua carriera, spiegando:

LEGGI ANCHE:  Clarice: su Rai Due la serie sequel de Il Silenzio degli Innocenti

La mia passione per questo lavoro è nata guardando tutti quei film ancora e ancora e ancora.  

L’attrice è in questo momento in dolce attesa del suo secondo figlio, il primo col marito Colin Jost (qui l’annuncio). I due infatti hanno iniziato a frequentarsi nel 2017 e si sono sposati nel 2020. L’interprete di Black Widow nel MCU aveva già una figlia all’epoca, Rose, nata dalla relazione con l’ex marito Romain Dauriac. La piccola è nata nel 2014 mentre il matrimonio dei suoi genitori è terminato nel 2017.

Che ne pensate di queste parole? A che età fareste vedere ai vostri figli un film come Il Silenzio degli Innocenti? Ditecelo nei commenti.