Maccio Capatonda annuncia il ritorno di Riccardino Fuffolo [FOTO]

Maccio
Credits: Maccio Capatonda unOfficial FanClub / YouTube
Condividi l'articolo

Torna uno storico personaggio dell’universo di Maccio Capatonda

Questa notizia non è per tutti, ma solo per chi segue Maccio Capatonda fin dagli albori. Cioè, fin dalle sue prime partecipazioni alle varie edizioni di Mai Dire…, quando si rese famoso con una serie di parodie di trailer cinematografici, tra citazioni e ironia spiazzante. Il primo di questi trailer, oggi quasi leggendario, si chiamava La Febbra.

Potete rivederlo qui sotto: molti di noi ancora oggi lo ricordano a memoria. Nel trailer, anche piuttosto lunghetto, si parla di un uomo colto da una grave malattia alla quale tuttavia nessuno crede, passando così per ipocondriaco. In realtà sembra che dietro ci sia un complotto, il cui artefice sarebbe “il piccolo Riccardino Fuffolo”.

Trattasi di una figura misteriosa, con la testa coperta da un asciugamano, in grado di assoggettare o addirittura uccidere le persone solo sollevando le braccia in alto. Queste sue facoltà vengono svelate anche in La Febbra 2 e nel trailer a lui specificamente dedicato, dal titolo Mani in Alto.

LEGGI ANCHE:  Omicidio all'italiana, trailer ufficiale del nuovo film di Maccio Capatonda

Da allora sono passati molti anni e “il piccolo” non si è più fatto vedere negli sketch e nelle produzioni di Maccio. Fino ad oggi. Lo stesso comico ne annuncia il ritorno, con una foto via social nella quale Riccardino compare, come sempre, di spalle. “Sta tornando” dice Maccio, con sguardo spaventato. Aspettiamo frementi, sperando non si tratti della solita pubblicità ma di un progetto vero e proprio.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.