Quando Keanu Reeves incontrò il suo mito Sonny Chiba [VIDEO]

Un vecchio video del 2017 ci mostra Keanu Reeves, intento nel tour promozionale di John Wick 2, incontrare il suo mito Sonny Chiba

keanu reeves, sonny chiba
Condividi l'articolo

Lo scorso 19 agosto si è spento, a causa di complicazioni dovute al Covid, Sonny Chiba, leggendario attore e marzialista celeberrimo per essere stato il volto di Hattori Hanzo in Kill Bill. La sua maestria nel combattimento lo ha reso un vero idolo per molti attori che si sono avvicinati a questo genere filmico. Tra di loro c’è anche Keanu Reeves.

In un vecchio video del 2017, tornato in auge in questi giorni a seguito della morte di Chiba, vediamo l’attore in tour promozionale in Giappone di John Wick 2. Qui lo vediamo mentre viene intervistato dalla conduttore dello show, parlando dell’ispirazione che il lavoro di Chiba ha avuto su di lui, quando improvvisamente ecco apparire da dietro il sipario lo stesso attore di Kill Bill. La coppia si stringe la mano e si abbraccia come vecchi amici, in una commovente dimostrazione di rispetto reciproco.

Sei riuscito a mettere insieme carattere e azione e li hai messi insieme. Questo è molto difficile – dice Keanu Reeves parlando col suo mito.

Sonny Chiba ha studiato karate con il maestro Masutatsu Oyama e ha conseguito una cintura nera di primo grado nel 1965. In seguito ha interpretato Oyama in una trilogia di film, Champion of Death, Karate Bearfighter Karate for Life, alla fine degli anni ’70. Nel 1984 ha ricevuto una cintura nera di quarto grado. Ha anche tenuto cinture nere in ninjutsu, shorinji kempo, judo, kendo e goju-ryu karate. Un’autentica leggenda che Reeves non ha che potuto prendere ad esempio nel suo studio per divenire un personaggio così abile nelle arti marziali come John Wick.

LEGGI ANCHE:  Keanu Reeves è un rotolacampo nel trailer di SpongeBob [VIDEO]

Ritroveremo l’assassino più letale e amato del mondo nel prossimo capitolo della saga che, dopo decine di slittamenti dovuti all’emergenza Covid, arriverà nelle sale a maggio del 2022. Vedremo se verrà inserito qualche omaggio al grande marzialista appena scomparso.

Riposa in pace Sonny.