Ricky Gervais parla dei problemi alla schiena: “Finirò sulla sedia a rotelle”

Intervistato da The Sun, Ricky Gervais ha parlato dei suoi gravi problemi alla schiena, spiegando di temere di finire sulla sedia a rotelle

Gervais
Ricky Gervais in una scena di After Life
Condividi l'articolo

Ricky Gervais, durante una recente intervista con The Sun, ha raccontato del riacutizzarsi dei suoi cronici problemi alla schiena. L’attore è rimasto bloccato mentre si allacciava le scarpe prima di andare a correre. La compagna Jane Fallon ha dovuto addirittura aiutarlo a vestirsi.

Questo è il motivo per cui so che un giorno finirò su una fottu*ta sedia a rotelle – ha spiegato Gervais. Domani avrei dovuto giocare a tennis,ma ho dovuto cancellare l’impegno. Grazie a Dio non ho un concerto. Il prossimo tour, dopo questo, cambio genere. Non sarà più uno stand-up, ma un sit-down.

Il protagonista della versione britannica di The Office ha visto iniziare i suoi gravi problemi alla schina durante una partita di tennis in Italia che lo ha lasciato costretto a letto. Ha spiegato che Jane doveva tenerlo “idratato” con bottiglie di Budweiser in cui faceva pipì perché non poteva andare in bagno.

Una cosa così grave è successa circa dieci volte in 30 anni – ha proseguito. Di solito quando rimetto uno spazzolino da denti o mentre mi stringo i ca**o di lacci delle scarpe. È orribile. Dimentichi quanto la tua colonna vertebrale sia fondamentale.

Durante la stessa intervista, Ricky Gervais ha anche parlato della futura terza stagione di After Life:

Sono sicuro al 99% che sarà la fine. Quando lao vedrete, penso che sarete d’accordo. È la cosa migliore che abbia mai fatto. Ho sparato tutte le cartucce..

Con un recente post sui suoi social, Gervais ha fatto sapere che le riprese sono ufficialmente iniziate (qui per vederlo). Dunque non ci resta che attendere qualche mese per poter vedere la fine di uno degli show più caustici e amati della storia recente della televisione.

LEGGI ANCHE:  Ricky Gervais a gamba tesa nel dibattito sulla transfobia ed è polemica

Noi non possiamo ovviamente che fare un grande in bocca al lupo a Ricky Gervais sia per il futuro del suo show che per le sue a quanto pare, precarie condizioni di salute.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.