Maneskin: le cover più belle [VIDEO]

Maneskin
Credits: Maneskin / YouTube
Condividi l'articolo

I Maneskin sono famosi per i loro brani rock originali, ma le cover interpretate non sono da meno

Ormai conosciamo e apprezziamo tutti i Maneskin per i loro grandi successi. Zitti e Buoni e I Wanna Be Your Slave su tutti, ma ricordiamo molto bene anche (Marlena) Torna a Casa e Chosen. E le loro cover? Sono tante, e tutte ben riuscite. Ecco le migliori, recuperate per voi.

7. Back to Black (Amy Winehouse)

Cominciamo con una delle più famose canzoni della compianta reginetta del soul, Amy Winehouse. Una sfida non da poco, specialmente per la voce di Damiano; che, però, mostra di cavarsela egregiamente con un’eredità difficile da affrontare, rendendo degno omaggio alla cantante scomparsa.

6. Vieni a Ballare in Puglia (Caparezza)

Uno dei due super-classici di Caparezza interpretati dal quartetto nella medesima sessione, qui in una fantastica versione elettro-acustica molto estiva e fedele alle loro origini di suonatori di strada. Come al solito, la rimaneggiano per renderla tutta loro.

5. Somebody Told Me (The Killers)

Somebody Told Me, primo grande successo dei Killers, sulla carta non è proprio nelle corde dei Maneskin. Una canzone indie rock / post-punk revival, più che un pezzo funkeggiante; eppure, l’energia rock dei quattro non viene da meno nemmeno nella riproposizione di questo classico anni ’00.

LEGGI ANCHE:  Maneskin: rivediamo la loro prima audizione a X Factor [VIDEO]

4. You Need Me, I Don’t Need You (Ed Sheeran)

I Maneskin si cimentano alla grande sia con la tradizione che con i brani di artisti più recenti. Il nu folk concitato di Ed Sheeran rappresenta il perfetto connubio tra energia cantautoriale e intrigante rap spedito. L’ideale per Damiano e compagni.

3. Let’s Get It Started (The Black Eyed Peas)

Ricorderete tutti questo successone dei Black Eyed Peas, uno dei punti massimi della loro carriera. Risentirlo con le note dei Maneskin ce lo fa apprezzare il doppio, e in effetti difficile pensare a qualche canzone del quartetto rap americano più adatta per loro.

2. Vengo Dalla Luna (Caparezza)

Ed ecco la seconda grande interpretazione da parte dei Maneskin del mitico Caparezza. La canzone la conosciamo e la rispettiamo tutti. Per come ricantata dai Maneskin molto più veloce e funkeggiante, vive una seconda giovinezza. Purtroppo, non se ne trova un’esibizione dal vivo di qualità.

1. Beggin’ (The Four Seasons)

Vi abbiamo raccontato per filo e per segno la storia di questa cover in questo articolo. Semplicemente, una delle più azzeccate re-interpetazioni dei Maneskin, diventata virale su TikTok e attualmente in cima alle classifiche di ascolto mondiali.

LEGGI ANCHE:  Maneskin: quando a X Factor gli dissero: "Non durate un mese"
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.