Maneskin: quando nessuno li conosceva e suonavano in strada [VIDEO]

I Maneskin dalla strada alle stelle

Maneskin
Credits: Francesco Vacca / YouTube
Condividi l'articolo

Le umili origini dei Maneskin

Ora che i Maneskin sono famosi a livello internazionale, fa strano ripensare all’inizio del loro percorso. Prima di Sanremo, prima di X Factor, i quattro si sono fatti un nome suonando letteralmente per la strada, seguendo una lunga tradizione di musica dalle umili origini. il video qui sotto ce li fa risentire a quei tempi, durante un’esibizione in centro a Roma.

La didascalia ci dice che siamo in Via del Corso ed è il primo aprile 2017. Sembrano mille anni fa. I quattro suonano con strumentazione asciutta e zero scenografia, ma mostrando comunque già decisione e passione. Di lì a poco, come sappiamo, cambierà tutto. Sotto la guida di Manuel Agnelli il quartetto si farà strada ad X Factor, incontrando, se pur non vincendo, una enorme popolarità.

Il resto è storia. I quattro, Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) ed Ethan Torchio (batteria) conquistano nel bene e nel male la scena musicale italiana, un passo alla volta. Dal funk/rap di Chosen alla power ballad Torna a Casa (Marlena, ricordate?), pian piano si avvicinano al trionfale Festival di Sanremo 2021.

LEGGI ANCHE:  Maneskin: la Lega contro Luca Bizzarri sul test anti-droga

Lì arriva la consacrazione definitiva, con un brano rock che sa di Led Zeppelin e che anticipa il loro ottimo secondo album, Teatro d’Ira Vol. 1. Ora, dopo la memorabile vittoria all’Eurovision Song Contest, possiamo dire che non sono più solo il gruppo rock più popolare d’Italia, ma anche il complesso più famoso in assoluto nel nostro paese. Dalla strada alle stelle.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.