John Wick 2, 10 Curiosità sul film con Keanu Reeves

John Wick 2 è il secondo capitolo della saga con Keanu Reeves. Per questa seconda prova il sicario interpretato dall'attore di Hollywood se la deve vedere con un criminale italiano

Condividi l'articolo

Un’altra citazione a Matrix

In John Wick 2 si può sentire Keanu Reeves dire a Laurence Fishburne la frase: “So I guess you have a choice“. Questa frase – o una sua variazione – rappresenta un tema ricorrente della trilogia di Matrix.

John Wick 2, lascia o raddoppia?

Se si pensava che il primo film di John Wick fosse stato un successo al botteghino, John Wick 2 dimostrò di poter fare meglio. La pellicola, infatti, guadagnò il doppio di quanto avesse fatto il primo capitolo.

John Wick o Spider-Man?

La terrazza che si vede nella scena tra John Wick e Winston (Ian McShane) è la stessa che viene mostrata nel primo Spider-Man di Sam Raimi, in cui l’Uomo Ragno salva Mary Jane (Kirsten Dunst) dal Goblin.

Dov’è la polizia quando serve?

Nonostante John Wick si porti sulle spalle un gran numero di omicidi e di sparatorie a cielo aperto non viene mostrato mai nemmeno un poliziotto oltre a Jimmy, che era già apparso anche nel primo capitolo. Ad ogni modo, durante una delle scene girate a Roma si può sentire in sottofondo il suono di una sirena, a dimostrazione che, se non altro, le forze dell’ordine sono state allertate.

LEGGI ANCHE:  Matrix, Carrie-Anne Moss ricorda il primo incontro con Keanu Reeves

Tutti i riferimenti mitologici in John Wick 2

Nel secondo capitolo dedicato al sicario interpretato da Keanu Reeves si possono trovare numerosi riferimenti alla mitologia e/o alla cultura greca e romana. il personaggio di Lance Reddick è chiamato Charon (Caronte) che richiama colui che era adibito al trasporto delle anime nell’Ade. Il personaggio di Ruby Rose si chiama Ares, come il dio grego della guerra. Il personaggio di Franco Nero si chiama Julius ed è un chiaro richiamo a Giulio Cesare. A voler essere pignoli, inoltre, l’ex moglie di John Wick si chiama Helen, che volendo potrebbe essere un richiamo a Elena di Troia.