LOL, Frank Matano ai memers: “Senza di voi rete sarebbe porno e TikTok”

Frank Matano dice grazie a chi realizza i meme

Frank Matano
Condividi l'articolo

Frank Matano ringrazia i memer su Twitter

Non è un segreto che il grande successo di LOL – Chi ride è fuori sia dovuto in buona parte alla risonanza che la serie ha avuto e sta avendo su Internet. Nello specifico, parliamo degli infiniti meme, da Posaman all’Elio/Gioconda, che stanno invadendo le bacheche social di tutti quanti.

La fantasia dei memer nel re-interpretare gli strani escamotage comici dei partecipanti alla competizione non ha rivali ed è grazie a questo se la popolarità della serie/reality è aumentata a dismisura nel giro di pochi giorni. A farlo presente, su Twitter, è Frank Matano, uno dei concorrenti più significativi di LOL.

“Non vengono mai ringraziati, lavorano duro e nessuno li nomina mai perché agiscono umilmente nell’oscurità. Ma grazie a tutti quelli che realizzano i meme. Senza di voi internet sarebbe solo porno e boomers che fanno live su TikTok” dice Frank. E come dargli torto? Senza i meme, inutile girarci intorno, la rete oggi non sarebbe la stessa e neppure la nostra cultura.

LEGGI ANCHE:  LOL 2: il pubblico critica Tess Masazza, lei risponde sui social [VIDEO]

Nel frattempo tutti seguitano a parlare di LOL – Chi ride e fuori, l’edizione italiana del famoso contest comico che sfida diversi personaggi del mondo della commedia a suscitare risate negli altri. Come suggerisce il titolo, chi ride è fuori. La serie è presentata da Fedez e Mara Maionchi e ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Elio, Lillo, The Jackal, Caterina Guzzanti, Frank Matano ed Angelo Pintus.