Regé-Jean Page non ritornerà nella seconda stagione di Bridgerton

Niente più Simon, duca di Hastings

Regé
Condividi l'articolo

I fan piangono l’uscita dalla serie di Regé-Jean Page

Ebbene no: Regé-Jean Page non ci sarà nella seconda stagione di Bridgerton. L’amatissimo personaggio (e amatissimo attore) interpreta Simon, il duca di Hastings, partecipe dei diversi intrighi amorosi che hanno luogo nell’Inghilterra ottocentesca e che hanno catturato milioni di spettatori.

L’annuncio della sua assenza viene da Netflix e sta trovando lo scontento di tutti i fan dello show. Su Twitter si scrive: “Ci mancherà la presenza di Simon sullo schermo ma sarà sempre parte della famiglia di Bridgerton“. Vengono poi forniti ulteriori dettagli.

Daphne rimarrà una devota moglie e sorella, aiutando suo fratello a navigare la prossima stagione sociale e quello che avrà da offrire. Più intrighi e romanticismo di quanto i miei lettori siano in grado di sopportare”. A scrivere è Lady Whistledown, la narratrice.

Si specifica quindi indirettamente che la trama si concentrerà in particolare su Lord Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey) e sulle sue vicende. Una scelta che per molti è insensata, tanto che parecchi minacciano addirittura di non guardare la seconda stagione.

LEGGI ANCHE:  Bridgerton, tutti gli Errori e gli anacronismi scovati dai fan [FOTO]

La serie, basata sui romanzi di Julia Quinn, ha fatto il suo debutto il 25 dicembre 2020 ed è rapidamente diventata una di quelle più viste in assoluto su Netflix. Già nel gennaio ’21 è stata rinnovata per una seconda stagione, attualmente in produzione.

Fonte: Independent

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.