Golden Globes, i migliori outfit della serata [FOTO]

Golden Globes
Anya Taylor-Joy è Beth Harmon ne La Regina degli Scacchi
Condividi l'articolo

Si è conclusa la cerimonia di premiazione dei Golden Globes, kermesse che ha premiato – tra gli altri – Nomadland e il fenomeno La regina degli scacchi.

Anche se a causa della pandemia la cerimonia è stata “reinventata” in una serata più casalinga e apparentemente meno glamour, la maggior parte delle star ha scelto di mostrarsi con abiti da red carpet.

Come ogni anno, dunque, dopo le discussioni sui premi e gli attori celebrati, arrivano anche quelle sui vari outfit mostrati durante la serata.

Tra i migliori outfit della serata dei Golden Globes c’è senza dubbio quello sfoggiato dalla bellissima Amanda Seyfried, nominata per Mank, che si è presentata con un abito di Oscar de la Renta con il taglio a serena con un vistoso dettaglio floreale a lambire la generosa scollatura sulla schiena.

Anya Taylor-Joy – candidata sia per il film Emma che per La regina degli scacchi – è stata tra le più eleganti, con un abito verde smeraldo in lurex arricchito da un evening coat firmato da Dior Haute Cuture. L’abito, così come i capelli biondi e lisci, le hanno dato una classe d’altri tempi. Stupenda.

LEGGI ANCHE:  Golden Globes 2021, ecco tutte le nomination [LISTA]

Stupenda anche Kaley Cuoco, che i è presentata con un abito di Oscar de la Renta di una sfumatura azzurro ghiaccio che ha dato all’attrice un allure che quasi sembrava richiamare Cenerentola.

Sempre con un richiamo alla famosa favola dei fratelli Grimm si è presentata Elle Fanning, con un abito di Gucci di un intenso azzurro cielo, realizzato interamente in seta con una linea che andava ad abbracciare e a fasciare la silhouette dell’attrice, come una silfide.

Look molto aggressivo quello scelto da Rosamund Pike che si è presentata con una “folle” creazione in tulle rosso di Molly Goddard e ai piedi anfibi nerissimi. Sicuramente una scelta che le ha permesso di rimanere in tema con il personaggio che interpreta in I care a lot e per il quale è stata premiata ai Golden Globes.

LEGGI ANCHE:  I Golden Globes avranno il loro "nuovo" Ricky Gervais, ecco chi è

Bellissimo anche l’abito scelto da Andra Day, vincitrice del Golden Globe per la migliore interpretazione femminile in The United States vs. Billie Holiday.

Andra Day si è presentata un vestito quasi etereo di Chanel, che sembrava voler richiamare l’epoca d’oro del jazz. L’abito era arricchito da un corpetto in macramé di Virginie Viard ed è stato un omaggio a quel tipo di abiti chanteause indossati dalla Holiday sul palco dell’Olympia.

Sicuramente più sfrontato il look di Cynthia Erivo, che si è presentata sul palco dei Golden Globes con un abito di Valentino di un verde neon, con proporzioni estreme e cuciture abbastanza alte e in vista.

Particolare anche l’abito sfoggiato da Regina King per la sua nomination a miglior regia per One Night in Miami.

La King si è presentata con un abito da sera asimmetrico di Nicolas Ghesquière di Louis Vuitton, riempito di pailettes e cristalli per dare alla figura un effetto glow.

Bella come sempre anche Margot Robbie che ai Golden Globes si è presentata con un abito di Chanel con cintura, arricchito da uno spacco alto che lasciava vedere le gambe.

L’outfit è stato arricchito da una borsa dello stesso brand.