Amazon Prime Video e Cinema d’Autore: 6 film da vedere | Febbraio 2021

Torna la nostra rubrica dedicata al cinema d'autore su Amazon Prime Video! Ecco i consigli del mese:

Spring Breakers, Amazon Prime Video, film da vedere su amazon prime video, cinema d'autore
Condividi l'articolo

Torniamo con la rubrica dei consigli che riguardano film interessanti da guardare sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video. Procediamo subito con i film per il mese di Febbraio.

Amazon Prime Video e Cinema d’Autore

I guerrieri della notte di Walter Hill (1979)

Siamo a New York ed è una calda sera d’estate. Diverse gang sono disseminate per la città, quella sera è prevista una tregua per svolgere un raduno in un parco del Bronx, organizzata dal capo dei Riffs. Ma la pace dura ben poco: quest’ultimo viene infatti assassinato dallo psicopatico Luther, che fa parte dei Rogues.

Fox, membro dei Warriors, vede tutta la scena; Luther accusa invece di omicidio Cleon, il leader dei Warriors. La notizia trapela velocemente nelle radio che cominciano a rilanciare l’accusa a carico dei guerrieri. Comincia così un viaggio disperato da parte della banda verso il loro territorio, Coney Island, mentre tutta la città li sta cercando.

Hill ci conduce in un’epopea nella notte newyorkese degli anni settanta, le luci, i sobborghi, i mezzi pubblici: una città nascosta, la città dei poveri sporca e brutta. Quando si guarda I guerrieri della notte la colonna sonora resta addosso: Joe Walsh, John Barrett e Michael Breker sono solo alcuni nomi. Non perdetevi questa lotta per la sopravvivenza dei Warriors.

Girl di Lukas Dhont (2018)

Lara ha quindici anni e vive con suo fratello più piccolo e suo padre. La ragazza convive con un corpo maschile in cui non si riconosce e coltiva il sogno di diventare una ballerina di danza classica professionista. Con il sostegno di suo padre, intende intraprendere il percorso per la transizione anatomica completa.

LEGGI ANCHE:  The Boys 2, rilasciato il primo Trailer della Seconda Stagione [VIDEO]

Lara è impaziente di fare l’operazione e cerca intanto di fronteggiare l’impatto con il nuovo ambiente in cui si ritrova: nuova accademia, nuove amicizie, nuove sfide. Il rapporto conflittuale con il proprio corpo e lo stress per i cambiamenti, la portano purtroppo a sottoporsi a dolorose torture, che rischiano di condurre a nefasti epiloghi…

Il film ci accompagna nella vita della protagonista senza filtri: traspare tutta la sua inadeguatezza, la difficoltà di affrontare i suoi rapporti sociali e la mancanza di una figura femminile di riferimento. Girl racconta una storia su uno sfondo asettico, minimale e senza fronzoli ma colpisce con forza lo spettatore. Il film è stato anche candidato nel 2018 nella categoria Oscar al miglior film in lingua straniera.

Spring Breakers – Una vacanza da sballo di Harmony Korine (2012)

Quattro studentesse di un college di provincia sognano da tempo una vacanza indimenticabile. Mentre si avvicina la spring break, le ragazze decidono di rapinare un mini market. Riescono così a partire per la Florida. Vengono coinvolte in una retata per un giro di droga e successivamente arrestate; qui conoscono Alien , un noto criminale del posto che paga loro la cauzione…

LEGGI ANCHE:  Guns Akimbo, la recensione del film con Daniel Radcliffe su Prime Video

Korine mostra una gioventù degradata tra droghe e reati condita da un’estetica pop. Anche se inizialmente sembra abbracciare questo stile di vita Spring Breakers è in realtà un’aspra critica alla superficialità giovanile e tutto ciò che ne consegue. Non a caso le quattro ragazze sono volti già noti nel pubblico giovanile e cioè: Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Selena Gomez.

1
2
Ho 27 anni e sono affascinata dal cinema e dalla letteratura, recentemente anche alla fotografia. Non mi piace descrivermi, preferisco scrivere.