Robert Downey Jr: “Fortunato ad essermi comportato male pre internet”

Parlando con Stephen Colbert, Robert Downey Jr. ha detto di ritenersi fortunato per aver avuto comportamenti negativi in era pre-internet

Robert Downey Jr
Condividi l'articolo

Robert Downey Jr. è stato ospite dell’ultimo episodio dello Stephen Colbert Show, dove ha parlato del suo passato burrascoso. Saprete infatti che l’attore ha avuto un difficile periodo fatto di abusi di droghe e prigione (qui la sua storia). Tuttavia l’attore volto d Iron Man nel MCU si è detto grato di aver attraversato quel complicato momento prima dell’avvento di Internet.

Sono stato fortunato in quanto ho tenuto gran parte del mio comportamento negativo in era pre-Internet – spiega l’attore. Ma penso di aver sempre avuto un po’ di psicologia morale per la quale ho sempre voluto fare la cosa giusta. Questo non conta molto anche se poi ho affrontato di petto la situazione.

È una cosa molto americana costruire la propria carriera, cadere in rovina e poi tornare in cima. È a suo modo il percorso degli eroi.

Andando avanti con l’intervista, Robert Downey Jr. ha anche spiegato di essersi sentito sempre legato spiritualmente a Tony Stark, personaggio che l’ha portato nuovamente sulla cresta dell’onda.

LEGGI ANCHE:  Robert Downey Jr. e Tom Holland nel deepfake di Ritorno al futuro [VIDEO]

Ho sempre potuto relazionarmi molto con Tony Stark fin dalla prima volta che l’ho interpretato – ha detto l’attore. Un ragazzo che aveva davvero bisogno di ricevere una dose di ouch.

Dopo aver chiuso la sua esperienza con Marvel, Downey Jr. è in procinto di tornare ad interpretare un altro iconico personaggio della sua carriera, Sherlock Holmes. Difatti a breve dovrebbe arrivare il terzo capitolo della saga cinematografica del celeberrimo detective con protagonisti l’attore volto di Iron Man e Jude Law. Ai due potrebbe aggiungersi anche Johnny Depp al quale, secondo diversi rumor , Downey Jr. avrebbe offerto un ruolo nel film (qui i dettagli).

Che ne pensate di queste dichiarazioni?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.