Nightmare Alley: Del Toro annuncia la fine delle riprese e la data d’uscita

Attraverso un post apparso sui social di Searchlight Pictures, Guillermo Del Toro ha annunciato la fine delle riprese di Nightmare Alley

Guillermo Del Toro
Guillermo Del Toro durante il San Diego Comic-con del 2015. Fonte: Gage Skidmore
Condividi l'articolo

Sono terminate le riprese di Nightmare Alley, prossimo film di Guillermo Del Toro. Ad annunciarlo è stato lo stesso regista messicano in un post apparso sull’account ufficiale di Searchlight Pictures, nel quale il cineasta padre di Hellboy e de Il Labrinto del Fauno, ha anche rivelato quando l’opera arriverà nei cinema.

Come potete sentire dalle parole del vincitore del Premio Oscar per La Forma dell’Acqua, potremo ammirare questo atteso thriller tra un anno, nel Dicembre del 2021.

Nightmare Alley, film basato sul romanzo omonimo scritto da William Lindsay Gresham, racconta di un giostraio, Stanton “Stan” Carlisle, interpretato da Bradley Cooper, in grado di manipolare le persone grazie ad una retorica di forte impatto. L’uomo entrerà in combutta con una psichiatra, la dottoressa Lilith Ritter interpretata da Cate Blanchett che appare essere ancor più pericolosa di lui.

Accanto a loro ci saranno a completare il cast Willem Dafoe, Toni Colette, Richard Jenkins, Rooney Mara, l’immancabile Rob Perlman compagno di Del Toro fin dal film d’esordio del messicano, Cronos.

LEGGI ANCHE:  Del Toro e il suo Pinocchio come Frankenstein

Il film era già stato oggetto di trasposizione filmica. Nel 1947 infatti Edmund Goulding diresse la pellicola che in Italia arrivò col titolo di La Fiera delle Illusioni e che vedeva protagonista, Tyrone Power, padre di Romina che è presente nel cast di questa rivisitazione del cineasta messicano.

Che ne pensate? Vi attira? Qual è il vostro film preferito della filmografia di Guillermo Del Toro?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!